Un gioco da ragazze vietato ai minori di 18 anni: il perché della commissione