• Film

Broken City: la colonna sonora di Atticus Ross

Le musiche del thrilller con Mark Wahlberg e Russell Crowe

Il prossimo 7 febbraio uscirà nei cinema itallani Broken City un thriller con protagonisti Mark Wahlberg (anche produttore della pellicola) e Russell Crowe. Il film è diretto  da Allen Hughes (From Hell – La vera storia di Jack lo squartatore) alla sua prima regia in solitaria dopo le collaborazioni con il fratello gemello Albert.

Wahlberg interpreta un ex poliziotto che dopo aver lasciato la polizia è diventato investigatore privato e Crowe è invece il sindaco di New York che lo assume per indagare sulla moglie (Catherine Zeta Jones). Naturalmente l’investigazione avrà risvolti inaspettati che includeranno un omicidio e loschi intrallazzi.

Oggi vi proponiamo la colonna sonora del film composta da Atticus Ross con il supporto del fratello Leopold e della moglie Claudia Same. Ross ha vinto un Premio Oscar nel 2010 per le musiche del biografico The Social Network composte con Trent Reznor (i due hanno collaborato anche per il remake Millennium: Uomini che odiano le donne).

Ross torna a collaborare con il regista Allen Hughes dopo aver musicato per lui e il fratello Albert il post-apocalittico Codice: Genesi con protagonisti Denzel Washington e Gary Oldman. In realtà l’esordio di Ross come compositore di colonne sonore è stato proprio con i fratelli Hughes nel 2004 con le musiche della serie tv Touching Evil.

Ricordiamo tra le altre collaborazioni di Ross in veste di autore musicale la composizione di brani per le colonne sonore del primo capitolo della saga di Twilight, del thriller Limitless – Senza limiti e del sequel 9 settimane e 1/2 – La conclusione.

TRACK LISTINGS

1. Chasing Shadows (5:48)
2. Broken City (6:11)
3. Broken Men (3:28)
4. Missing Pieces (3:38)
5. 7 Years Later (1:16)
6. Left Alone (3:52)
7. The Baptism (1:25)
8. Kathleen (5:43)
9. Relapsed (2:49)
10. Cut Rate Dick (2:58)
11. Bleeding Heart (3:39)
12. Bad Connection (1:38)
13. Valiant (4:42)
14. The Heart of the Matter

I Video di Cineblog