Cineblog sconsiglia/consiglia: Rambo 2 – La vendetta

Rambo 2 – La vendetta (Rambo: The first blood part 2, USA 1985) di George Pan Cosmatos. Con Sylvester Stallone, Richard Crenna, Charles Napier, Steven Berkoff, Martin Kove.Stasera 5 febbraio su Italia 1 alle ore 21:10La trama: John J. Rambo, condannato ai lavori forzati, ha l’opportunità di riscattare la propria libertà attraverso una missione nel

Rambo 2 la vendetta locandinaRambo 2 – La vendetta (Rambo: The first blood part 2, USA 1985) di George Pan Cosmatos. Con Sylvester Stallone, Richard Crenna, Charles Napier, Steven Berkoff, Martin Kove.

Stasera 5 febbraio su Italia 1 alle ore 21:10

La trama: John J. Rambo, condannato ai lavori forzati, ha l’opportunità di riscattare la propria libertà attraverso una missione nel Vietnam. Deve testimoniare se vi sono ancora prigionieri americani in quel luogo. Ma Rambo non si accontenta di fare il fotoreporter…

Appena uscito il film è stato immediatamente associato alla politica estera dell’allora presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, e quindi, per questo, stroncato più del dovuto. Il film oggi può essere valutato, a mio parere, con maggiore serenità. Se il primo episodio testimoniava in modo molto sofferto con grande pathos il crudele destino del reduce di guerra isolato da tutto e tutti, Rambo 2, da per scontato tutto ciò e l’ex combattente del Vietnam decide di andare oltre qualsiasi potere e ordine.

Il film non ha mai pause, la sceneggiatura scritta da James Cameron e Sylvester Stallone stesso (e più volte rivista) bada al sodo, tutta votata all’azione, e alla ricerca della facile esplosione, a scapito della suspense e di qualsivoglia sottigliezza psicologica. Un film granitico e muscolare, un pò pacchiano e ricco di frasi sentenziose al limite del naive, ma efficace e soprattutto che non annoia, malgrado il suo essere monotematico.

Rambo 2 non è un film brutto o non riuscito e non è nemmeno bello e da ricordare, ma un film grezzo e con pochi fronzoli, una vettura potente senza alcuna rifinitura. Sylvester Stallone si fa così un monumento. Se il primo Rambo era stato il veicolo della nascita di un nuovo eroe cinematografico, Rambo 2 è il film che ha mitizzato l’attore che ci stava dietro.

Non a caso il film è stato un grandissimo successo di pubblico al cinema, ma anche in televisione (totalizzò 14 milioni di spettatori: 3. film più visto in TV di tutti i tempi!). E’ un film che sconsiglio ai puristi di certo cinema, ma che consiglio a chi cerca divertimento (anche involontario)!

La scena cult: Rambo si finge morto nell’elicottero e…

Ecco i “premi” vinti:
-Razzie Award al peggior film dell’anno
-Razzie Awards al peggior attore protagonista: Sylvester Stallone
-Razzie Award alla peggior sceneggiatura: James Cameron e Sylvester Stallone
-Razzie Award alla peggior canzone originale: Peace in our life
-Nomination all’Oscar per il miglior montaggio sonoro
-Nomination all’Golden Screen, Germany.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →