Tutti pazzi del corto The Gift di Carl Erik Rinsch: lo vedremo al cinema?

Nel giro di poche ore l’hanno scoperto tutti. Oggi, 8 aprile, c’è stata la prima mondiale di Parallel Lines, un’inedita serie di cortometraggi realizzati da Philips in collaborazione con la casa di produzione, Ridley Scott Associates. 5 corti, che spaziano dal dramma all’azione, dall’animazione allo sci-fi e al thriller, diretti da Greg Fay, Johnny Hardstaff,

Nel giro di poche ore l’hanno scoperto tutti. Oggi, 8 aprile, c’è stata la prima mondiale di Parallel Lines, un’inedita serie di cortometraggi realizzati da Philips in collaborazione con la casa di produzione, Ridley Scott Associates. 5 corti, che spaziano dal dramma all’azione, dall’animazione allo sci-fi e al thriller, diretti da Greg Fay, Johnny Hardstaff, Jake Scott, Hi-Sim e Carl Erik Rinsch. Proprio il corto di quest’ultimo, intitolato The Gift, sta suscitando più di un interesse ad Hollywood. Il nome di Carl Erik Rinsch, d’altronde, non è nuovo. Tony e Ridley Scott ne hanno più volte parlato bene, tant’è che proprio lui sembrava dovesse dirigere il prequel di Alien, prima che Ridley si convincesse a farlo suo.

Ebbene, ad Hollywood in queste ultime ore non si sarebbe parlato di altro se non di questo splendido corto, con fior fior di offerte piovute sulla testa di Carl Erik Rinsch per trasformarlo in un lungometraggio. Una misteriosa scatola, un fantomatico “unicorno”, un omicidio, un inseguimento in automobile, un robot. Di materiale ce n’è davvero tanto, ma a sufficienza per farne un film? Dategli un’occhiata e diteci la vostra!

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →