Rimandata a data da destinarsi la 23esima avventura di James Bond

Brutte notizie per i numerosissimi fan dell’agente segreto più celebre al mondo: la 23esima avventura cinematografica di James Bond è stata rimandata a data da destinarsi. La crisi economica mondiale ha colpito pesantemente anche l’industria cinematografica, la MGM è al verde e i produttori hanno deciso di sospendere lo sviluppo del progetto fino a nuovo

di simona



Brutte notizie per i numerosissimi fan dell’agente segreto più celebre al mondo: la 23esima avventura cinematografica di James Bond è stata rimandata a data da destinarsi. La crisi economica mondiale ha colpito pesantemente anche l’industria cinematografica, la MGM è al verde e i produttori hanno deciso di sospendere lo sviluppo del progetto fino a nuovo ordine.

La causa è da imputarsi, si legge in un comunicato stampa emanato dai produttori Michael Wilson e Barbara Broccoli “alla perdurante incertezza sul futuro della MGM e il fallimento di un’ipotesi di vendita degli Studios. Non sappiamo quando riprenderemo lo sviluppo del progetto e non abbiamo una data per l’uscita del Bond 23“.

Un brusco stop, quindi, al franchise cinematografico dedicato a 007. Daniel Craig si dice positivo “Ho piena fiducia nella decisione di Barbara e Michael e mi auguro che la produzione riprenda il prima possibile“.

Fonte: Telegraph

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →