Piacere, sono un po’ incinta – Recensione in anteprima

Piacere, sono un po’ incinta (The Back-up Plan, commedia, USA 2010) Regia di Alan Poul, con Jennifer Lopez, Alex O’Loughlin, Michaela Watkins, Eric Christian Olsen, Noureen DeWulf, Anthony Anderson, Linda Lavin, Tom Bosley, Jennifer Elise Cox, Carlease Burke, Danneel Harris, Donal Logue, Adam Rose. Dopo anni di ricerca del principe azzurro, con l’avvicinarsi dei 40

di simona

Piacere, sono un po’ incinta (The Back-up Plan, commedia, USA 2010) Regia di Alan Poul, con Jennifer Lopez, Alex O’Loughlin, Michaela Watkins, Eric Christian Olsen, Noureen DeWulf, Anthony Anderson, Linda Lavin, Tom Bosley, Jennifer Elise Cox, Carlease Burke, Danneel Harris, Donal Logue, Adam Rose.

Dopo anni di ricerca del principe azzurro, con l’avvicinarsi dei 40 anni Zoe ha deciso che l’attesa sta diventando troppo lunga e, determinata a diventare madre, prende un appuntamento per l’inseminazione artificiale. Il destino però è beffardo e – proprio in quel giorno – la donna incontra Stan, che potrebbe rivelarsi la persona giusta. Nel tentativo di portare avanti questo rapporto in erba, Zoe nasconde i primi segni della gravidanza e la situazione si trasforma in fretta in una commedia degli equivoci. Quando Zoe rivela le reali motivazioni dei suoi comportamenti imprevedibili, Stan entra prevedibilmente in crisi. Fortunatamente, però, l’uomo dei sogni deciderà di aiutarla a crescere il piccolo, accettando di percorrere con lei una storia d’amore a rovescio che partirà dalla gravidanza per finire con l’amore!

Alan Poul (Six Feet Under) porta sullo schermo la sceneggiatura di Kate Angelo (Will & Grace), in una commedia romantica facilmente dimenticabile ma tutto sommato divertente e leggera, che segna il ritorno al cinema di J-Lo, dopo la maternità che l’ha tenuta lontana dai set per tre anni. Piacere, sono un po’ incinta avrebbe potuto tranquillamente uscire direttamente in DVD senza che se ne sentisse troppo la mancanza, ma non per questo si merita le terribili critiche, esageratamente cattive, ricevute oltreoceano.

Piacere, sono un po\' incinta

Scontato, come la maggior parte delle commedie romantiche, ma se non altro basato su una premessa originale e con un cast di attori davvero azzeccati. Se siete fan di Jennifer Lopez, di sicuro apprezzerete la visione del film. La Signora è in ottima forma, autentica, divertente e a tratti molto dolce. Tanto da far ricredere quanti – partendo prevenuti – entreranno in sala convinti di annoiarsi per le successive due ore (scrivente compresa, lo confesso!). Alex O’Loughlin è simpatico, veste egregiamente i panni del romantico protagonista, ed offre anche un bel panorama agli occhi femminili. Da sottolineare la presenza nel cast di Linda Levin e Tom Bosley. Ruba la scena il simpaticissimo e tenerissimo cagnolino ‘diversamente abile’.

Inutile infierire sull’orrido titolo italiano o analizzare i pregi e le pecche della sceneggiatura, che sfrutta in larga parte i molti luoghi comuni relativi a donne incinte e problemi legati alla gravidanza (gli sbalzi ormonali e umorali, la fame incontrollabile, le spese per il bebè in arrivo…) ed ha come semplice morale l’importanza di imparare ad aprirsi ed a fidarsi delle persone. Le scene più divertenti e sopra le righe sono probabilmente quelle che si svolgono nella sede del gruppo di sostegno Madri Single e Orgogliose; e i tragicomici dialoghi con il papà di colore conosciuto da Stan a Central Park.

Il film sarà nelle sale a partire da venerdì 14 maggio. Potete vedere qui il trailer italiano e qui una fotogallery del film.

Voto Simona: 6.5
Voto Federico: 4
Voto Carla: 6.5

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →