Cannes 2010: Sala gremita ed applausi alla prima stampa di Draquila di Sabina Guzzanti

L’evento del giorno al Festival di Cannes. Anche se Fuori Concorso, Draquila di Sabina Guzzanti ha fatto il pieno mediatico in queste prime ore sulla Croisette. Decine le interviste prenotate da tutto il mondo per la comica nostrana, prestata al cinema e ben lieta di essere intervistata sulla sua ultima fatica. Questa mattina, all’attesa proiezione



L’evento del giorno al Festival di Cannes. Anche se Fuori Concorso, Draquila di Sabina Guzzanti ha fatto il pieno mediatico in queste prime ore sulla Croisette. Decine le interviste prenotate da tutto il mondo per la comica nostrana, prestata al cinema e ben lieta di essere intervistata sulla sua ultima fatica. Questa mattina, all’attesa proiezione stampa, sala gremita (400 posti occupati a 20 minuti dall’inizio) e applausi (c’è chi dice pochi e c’è chi non lo dice) alla fine del film, aspettando la proiezione evento speciale di questa sera alle ore 20.

Draquila, che giorno dopo giorno sta scalando posizioni al botteghino nazionale (ieri si è posizionato in 3° posizione, con appena 101 copie a disposizione), continua così a scatenare reazioni politiche, ancor prima che prettamente cinematografiche. A Sandro Bondi, Ministro della Cultura che si è rifiutato di andare a Cannes proprio perchè in dissenso con il documentario della Guzzanti, ha così risposto oggi la regista:

“Intanto non è che ci fosse un invito per lui”. “Poi ho letto che non ha visto neppure il film e se lo è fatto solo raccontare. E questo mi fa provare ancora di più una profondissima vergogna della figura terribile che il nostro Paese fa all’estero grazie a questo nostro governo”.

Stoccata finale, immancabile, a Silvio Berlusconi:

“Quello che sta facendo Berlusconi è eversione e colpo di Stato”.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →