• Film

Re-shoots in vista per Vi Presento i Nostri: Dustin Hoffman potrebbe tornare nel cast

Uh-oh! A quanto pare i test screenings di Little Fockers (diventato Meet The Parents: Little Fockers e, in Italia, Vi presento i Nostri) non devono essere andati molto bene… Secondo alcune fonti (definite come ‘certe’ dal New York Magazine) la Universal – nonostante le riprese del film siano terminate da tempo – starebbe corteggiando Dustin

di simona

Uh-oh! A quanto pare i test screenings di Little Fockers (diventato Meet The Parents: Little Fockers e, in Italia, Vi presento i Nostri) non devono essere andati molto bene… Secondo alcune fonti (definite come ‘certe’ dal New York Magazine) la Universal – nonostante le riprese del film siano terminate da tempo – starebbe corteggiando Dustin Hoffman, nel tentativo di convincerlo a tornare nei panni del padre di Gaylord-Stiller, ruolo che aveva già brillantemente portato in scena in Mi presenti i Tuoi?

L’intenzione è dunque quella di tornare sul set a girare delle nuove scene con cui rimpolpare la pellicola, regalando maggiore verve al terzo capitolo della saga familiare dei Fockers (Fotter, per il pubblico italiano) iniziata con Ti presento i miei. (Ma, fatemi capire…Hoffman non si era chiamato fuori perchè era stato offerto troppo poco spazio al suo personaggio? Perchè dovrebbe ripensarci adesso, visto che il ruolo rimarrebbe comunque marginale e che il film si preannuncia un mezzo flop?) Il cast di Vi presento i Nostri si riunirà presumibilmente il mese prossimo per un’ulteriore settimana di riprese, vedremo se Dustin Hoffman sarà o meno della partita (la cosa potrebbe risultare davvero difficoltosa, poichè l’attore sarà impegnato sul set della nuova serie HBO Luck di David Milch e Michael Mann).

Qui trovate il trailer del film, che debutterà nelle sale americane nel periodo natalizio. Nel cast, accanto a Ben Stiller e Robert De Niro ci sono Owen Wilson, Teri Polo, Barbra Streisand e Blythe Danner, accanto alle new entry Jessica Alba, Harvey Keitel e Laura Dern. Dirige Paul Weitz.