Oscar 2011: La prima cosa bella di Paolo Virzì rappresenterà l'Italia

Oscar 2010: La prima cosa bella di Paolo Virzì rappresenterà l'Italia

Fino a ieri i favoriti erano due. Io sono l'amore aveva grandi chance visti gli incassi ottenuti in suolo americano, le ottime recensioni e soprattutto una testimonial d'eccezione come Tilda Swinton. L'uomo che verrà è stato forse il più acclamato tra tutti i film italiani dell'anno, e quindi era anche lui dato come favorito per andare a rappresentare l'Italia agli Oscar 2011.

E invece sarà La prima cosa bella, l'ultimo film di Paolo Virzì, a concorrere per entrare nella cinquina dei film stranieri per riportare nel nostro paese la statuetta, ad anni di distanza da La vita è bella. Il 25 gennaio 2011 si terranno le nomination.

Siete d'accordo o avreste puntato su uno dei due titoli prima citati? O avreste preferito un altro titolo tra i dieci in lizza?

  • shares
  • Mail