Il custode

MORTUARYdi Tobe Hooper; con Dan Byrd, Denise Crosby, Alexandra Adi, Stephanie Patton. Checchè se ne dica, Tobe Hooper non ha fatto solo un film bello. Sì, il suo capolavoro è Non aprite quella porta, ma la sua bella filmografia non finisce lì. Di esempi ce ne sono, dal bellissimo Quel motel vicino alla palude allo

MORTUARY
di Tobe Hooper; con Dan Byrd, Denise Crosby, Alexandra Adi, Stephanie Patton.

Checchè se ne dica, Tobe Hooper non ha fatto solo un film bello. Sì, il suo capolavoro è Non aprite quella porta, ma la sua bella filmografia non finisce lì. Di esempi ce ne sono, dal bellissimo Quel motel vicino alla palude allo slasher Il tunnel dell’orrore, da Poltergeist a The mangler. E quest’ultimo uscì al cinema nel lontano 1995, con più di 10 anni da questo Il custode, ritorno sul grande schermo di un regista sottovalutato. Che però con il suo nuovo film delude tutte le aspettative. Non è un film orribile come qualcuno ha già detto, ma non è un film all’altezza di un regista che al genere horror ha dato tanto. La storiella è un pretesto, ed è quanto di più simile ad un horror anni ’80: il che, personalmente, non è un limite. Ed il film inizia bene, la tensione non si fa sentire bruscamente ma inizia a crescere. Peccato che il tutto venga rovinato da alcune scene francamente imbarazzanti e da un uso del digitale mediocre. Il finale, pieno di situazioni e di “sorprese”, è sì movimentato e può anche divertire, ma siamo lontani dall’angoscia di altri film del regista. E il custode Bobby non può assolutamente competere con un Leatherface. Se la delusione c’è, perchè allora il bollino celeste? Perchè Hooper comunque si vede che sa girare, e lo dimostrano alcune belle sequenze, come quelle delle autopsie sui corpi, come quelle iniziali nel cimitero, come quelle in cui viene mostrato poco o nulla. Ma il tutto sfocia in una sensazione di amaro proprio in quelle sequenze che dovrebbero regalare orrore e tensione, e che invece potrebbero stimolare la risata.

Voto Gabriele: 6

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →