Thumbsucker - Il succhiapollice

THUMBSUCKER
di Mike Mills; con Lou Pucci, Tilda Swinton, Vincent D'Onofrio, Keanu Reeves, Benjamin Bratt, Vince Vaughn.

Justin, quando è nervoso, quando dorme, quando è da solo, non può proprio fare a meno di succhiarsi il pollice. Un gesto fatto inconsciamente, che denota evidentemente insicurezza. E i genitori ne sono preoccupati. Quando il ragazzo inizierà ad avere a scuola comportamenti che i professori ritengono strani, bisognerà iniziare la cura. Che all'inizio funzionerà, ma porterà Justin in problemi di altro tipo... Veramente notevole l'esordio di Mike Mills, che firma questo bel film capace di momenti divertenti ed altri molto profondi. La storia di una crescita di un ragazzo che dall'adolescenza deve fare il salto verso la maturità, abbandonando il "nido" e trovando se stesso. Un cammino difficile, doloroso, facilmente fraintendibile: siamo sicuri che il vero problema sia quello di un gesto inconscio come quello di succhiarsi il pollice? La risposta arriverà ben presto, quando il ragazzo, grazie ad un farmaco, riuscirà a guarire dalla sua sindrome, diventerà davvero un genio per quanto riguarda il "dibattito", vincerà dei premi ma peggiorerà il suo carattere... Il film, che ha dalla sua un buon ritmo ed una regia pulita, non rinuncia a momenti originali e stravaganti, ed ha dalla sua la descrizione di un'America perdente. Ed si gioca ovviamente la carta di un cast notevole: si va dai genitori del diciassettenne protagonista, interpretati da due bravissimi Tilda Swinton e Vincent D'Onofrio, al dentista "new age" Keanu Reeves, dall'attore drogato Benjamin Bratt al professore di "dibattito" Vince Vaughn. Ma a soprendere, e speriamo di vederlo molto, molto presto e spesso, è proprio Justin, interpretato meravigliosamente da Lou Taylor Pucci, vincitore dell' Orso d'Argento a Berlino. Ma stiamo tranquilli, che lo rivedremo: Lou fa parte del cast di Fast Food Nation e Southland Tales...

Voto Gabriele: 7

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: