Cara Lindsay, ti scrivo...

E torniamo a parlare di Lindsay Lohan (santocielo, questa donna è peggio del prezzemolo!) e del film Georgia Rule. Questa volta la piccola star di Hollywood ha ricevuto una bella predicozza dai produttori del film. James G. Robinson, a capo della Morgan Creek Productions, giudica il suo comportamento "scorretto, irresponsabile e poco professionale" e la etichetta come "una bambina viziata". Robinson le ha fatto sapere tutto attraverso una lettera dove sottolinea le sue continue scorribande notturne e afferma che proprio i numerosi party sono stati la causa del suo malessere di qualche giorno fa.
Robinson, inoltre, avvisa Lohan che sarà tenuta sotto controllo e che se dovessero sorgere problemi non si farà scrupoli a iniziare un'azione legale contro di lei. La lettera si conclude con "Ti raccomando di prendere questa lettera seriamente e di comportarti in modo professionale".
Uh uh.

Trovate copia della lettera su continua...


-Via livejournal-

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: