Festival di Venezia 2011: sempre più possibilità per Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi, ma fuori concorso

Il villaggio di cartone, ultima fatica di Ermanno Olmi, al Festival di Venezia 2011?

A Cannes ormai iniziato, e mentre si litiga ancora tra Lido e Roma, Venezia ha iniziato a fare il suo lavoro anche nel campo della selezione dei film italiani. Come avevamo previsto, la 68. Mostra del cinema di Venezia vorrebbe avere in programma l’ultima fatica di Ermanno Olmi, ovvero Il villaggio di cartone. Lo ha annunciato il regista stesso all’Accademia dei Lincei di Roma. Queste le sue parole:

A Venezia vorrebbero il mio nuovo film, Il villaggio di cartone, ma deciderò solo quando lo vedrò finito. Comunque se andasse al Festival non sarà in concorso, alla mia età cosa volete che mi metta a correre.

La possibilità però di un eventuale fuori concorso pare nasca anche da altre convinzioni di Olmi, riguardanti il panorama generale odierno dei festival cinematografici. Secondo l’autore de L’albero degli zoccoli bisogna rivedere la loro formula, perché sono troppo spesso sovrastati dal concorso, che resta poi elitario. Al di là di ciò, Il villaggio di cartone (con Michael Lonsdale, Rutger Hauer, Massimo De Francovich e Alessandro Haber), che racconta le ondate migratorie degli ultimi decenni, si avvicina sempre di più al Lido.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →