Zhang Yuan premiato a Venezia

Riceviamo e pubblichiamo: Andrà al cinese Zhang Yuan, regista di Diciassette anni e La guerra dei fiori rossi, il Premio Robert Bresson 2006 dell’Ente dello Spettacolo. Il riconoscimento sarà consegnato mercoledì 5 settembre all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia. Yuan riceverà il Robert Bresson dalle mani di Mons. John Patrick Foley, Presidente del Pontificio Consiglio

di carla


Riceviamo e pubblichiamo:

Andrà al cinese Zhang Yuan, regista di Diciassette anni e La guerra dei fiori rossi, il Premio Robert Bresson 2006 dell’Ente dello Spettacolo. Il riconoscimento sarà consegnato mercoledì 5 settembre all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia. Yuan riceverà il Robert Bresson dalle mani di Mons. John Patrick Foley, Presidente del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali.
Giunto alla settima edizione e organizzato sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, in collaborazione con Opus, 01 Distribution, Air One, Coming Soon e con il contributo della Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dell’Istituto Luce, il premio viene assegnato ogni anno dalla direzione del Festival Tertio Millennio dell’Ente dello Spettacolo e dalla Rivista del Cinematografo, dopo aver sentito il parere del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali e del Pontificio Consiglio della Cultura.

Il Premio Robert Bresson è attribuito al regista che abbia dato una testimonianza significativa, per sincerità e intensità, del difficile cammino alla ricerca del significato spirituale della nostra vita.
Nelle passate edizioni, il riconoscimento è stato consegnato a Giuseppe Tornatore, Manoel de Oliveira, Theo Angelopoulos, Krzysztof Zanussi, Wim Wenders e Jerzy Stuhr.

Giovanni Lembo/DG Image

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Venezia

Tutto su Venezia →