Carrie - girati cinque finali alternativi per il remake

Screen Gems ha realizzato quattro finali alternativi per il remake Lo sguardo di Satana - Carrie nei cinema italiani dal 28 novembre e li ha testati in una serie di proiezioni di prova per trovare il finale più efficace e soprattutto il più gradito agli spettatori.

ATTENZIONE L'ARTICOLO CONTIENE SPOILER!!!

A solo due settimane dall'uscita statunitense del remake-horror Carrie sono ancora in corso alcune proiezioni di prova in cui agli spettatori vengono mostrati quattro finali alternativi e chiesto di votare quale preferiscono.

Prima di proseguire e nonsostante il film sia un rifacimento di un classico che pochi non hanno visto, i contenuti a seguire contengono SPOILER di una certa rilevanza legati oltretutto al finale del film, quindi se continuate a leggere lo fate a vostro rischio e pericolo.

Il sito Movieweb riporta la testimonianza di un lettore che ha recentemente partecipato ad una proiezionedi prova del remake Carrie diretto da Kimberly Peirce ed ha rivelato che al pubblico sono stati mostrati quattro finali alternativi:

Ci sono stati mostrati quattro finali diversi. Hanno detto che ce n'era un quinto, ma non lo hanno mostrato in modo che potessero avere un finale a sorpresa diverso da quelli mostrati a noi nella prova.

Ecco una descrizione di tutte e quattro i finali e quelli che il pubblico ha preferito:

Il primo finale è molto simile al finale del film del 1976, ma senza il colpo di scena finale alla Venerdì 13: quando Sue Snell viene afferrata dalla mano di Carrie che spunta da una tomba e la trascina verso il basso. La seconda conclusione è una replica esatta del film originale dove Sue viene afferrata da Carrie, ma si sveglia nel suo letto scoprendo che si tratta solo di un sogno. La terza conclusione è descritta come "giorno dopo con voce fuori campo" e segue Snell in città che deve affrontare quello che è successo. Infine il quarto finale mostra la città la mattina dopo l'attacco di Carrie piena di squadre di notiziari, giornalisti e poliziotti che parlano di tutta la faccenda. La cosa strana di questa scena è che la distruzione di Carrie della città viene descritta come "una cospirazione". A quanto pare la città starebbe "cercando di coprire ciò che è realmente accaduto". A quanto pare il pubblico ha preferito i primi due scartando quelli che includevano "il giorno dopo".

La proiezione comprendeva anche più versioni della scena del ballo e della scena della camera da letto, il pubblico ha votato anche per queste:

Ci hanno mostrato più versioni della scena del ballo e alcune altre scene...la scena nel trailer in cui si vede lei che usa i suoi poteri per la prima volta nella sua camera da letto (facendo levitare i libri) anche queste scene hanno avuto un paio di versioni.

Lo spettatore ha anche elogiato le prestazioni di Julianne Moore, insieme con il cast di supporto, ma non sembrava troppo impressionato dalla performance di Chloe Moretz nei panni di Carrie:
Julianne Moore offre una prestazione degna di un premio. Credo davvero che lei meriti una nomination. (Chloe Moretz) non è male, ma in realtà si è riunito un gruppo realistico di ragazzi delle scuole superiori che la supporta.

La fonte anonima ha anche rivelato che la scena della crocifissione nel remake è migliore di quella vista nell'originale del 1976:
Sarà sicuramente vietato ai minori. Avrebbero dovuto fare un sacco di tagli se non fosse stato "senza censure". La scena della crocifissione è effettivamente migliore di quella che era nell'originale.

Fonte | Movieweb

  • shares
  • Mail