Da Venezia la recensione di Tachiguishi retsuden

Tachiguishi retsuden di Mamoru Oshii; con Kisshoji Kaito, Hyodo Mako, Suzuki Toshio.L’autore di Ghost in the Shell e Avalon ha deciso di abbattere ogni barreria dell’animazione e del digitale, e se è possibile supera in inventiva e in originalità visiva anche un esempio valido e recente come Sin City. Già, perchè il suo film, questo


Tachiguishi retsuden
di Mamoru Oshii; con Kisshoji Kaito, Hyodo Mako, Suzuki Toshio.

L’autore di Ghost in the Shell e Avalon ha deciso di abbattere ogni barreria dell’animazione e del digitale, e se è possibile supera in inventiva e in originalità visiva anche un esempio valido e recente come Sin City. Già, perchè il suo film, questo strano Tachiguishi retsuden, è un film che sbalordisce, almeno a primo impatto. Ambientazioni e personaggi vengono fotografati, secondo la tecnica del superlivemation, e poi digitalizzati come un cartone; un’altra particolarità è quella che gli attori, quindi, non recitano muovendosi, ma sono delle semplici foto utilizzate quasi come delle marionette. Il tutto, giustamente, sa molto di anime ma soprattutto di fumetto. Ma qui sorge il problema. Tachiguishi retsuden è un film che è sicuramente interessante in ciò che dice e ciò che fa, racconta una commedia anche simpatica in modo molto documentaristico e racconta parallelamente la storia del Giappone dalla fine della Seconda Guerra in poi. Ma ben presto si sfocia nel caos assoluto che implica, anche se qua e là ci sono momenti molto godibili, un gran senso di lentezza. Colpa di una voce off fin troppo insistente, fin troppo verbosa, e per noi italiani a Venezia che abbiamo seguito il film originale con sottotitoli fin troppo complicata, visto che ancora il giapponese non lo sappiamo benissimo… Chissà se per la prima volta si potrà dire che un buon doppiaggio possa rendere giustizia alle immagini. Ribadisco il concetto che visivamente non gli si può dire nulla, ma Tachiguishi retsuden sembra un pochettino pretenzioso, tutto qui.

Voto Gabriele: 6

Ultime notizie su Festival di Venezia

Tutto su Festival di Venezia →