L'altra faccia del diavolo: la parola al giovane esorcista Simon Quarterman

The_DEVIL_INSIDE_POSTER2Direttamente da BloodyDisgusting vi proponiamo un'intervista a Simon Quarterman che interpreta l'esorcista Ben nel film horror The Devil Inside (L'altra faccia del diavolo) che arriverà in Italia a marzo 2012. Vediamo prima la trama del film (avete visto il trailer?):

"Nel 1989 il 911 riceve una chiamata da Maria Rossi (Suzan Crowley) che confessa di aver brutalmente ucciso tre persone. 20 anni più tardi sua figlia Isabella (Fernanda Andrade) cerca di capire la verità su quello che è successo quella notte. Si reca in Italia, all'Ospedale per pazzi criminali dove sua madre è stata rinchiusa per capire se la donna è malata di mente o se è stata posseduta dal Demonio. Due giovani esorcisti (Simon Quarterman e Evan Helmuth) decidono di curare Maria con metodi non convenzionali che combinano scienza e religione. Si troveranno faccia a faccia con il Male in persona".

Negli ultimi anni ci sono stati diversi film horror a tema religioso. In cosa è diverso L'altra faccia del diavolo?
Mi ricordo che quando stavamo girando due anni fa, c'erano le avvisaglie di The Last Exorcism (L'ultimo esorcismo) e tutti noi abbiamo pensato 'Oh merda! Siamo arrivati troppo tardi?'. Ma abbiamo continuato a lavorare ed ovviamente sono risultati due film estremamente diversi. Molto molto diversi. Io sono sempre stato un fan di questo particolare genere. The Devil Inside è diverso da The Blair Witch o Paranormal Activity . (...) Come attore è bello farne parte. (...) E credo che sia gratificante anche per tutti gli interessati. (... ) Dal primo giorno di riprese tutti noi sentivamo di star facendo qualcosa di speciale. Sono molto orgoglioso del film.

Il film è stato girato in Italia?
No, in realtà la maggior parte del film è stato girato a Bucarest, in Romania. E poi, ovviamente, gran parte del lavoro esterno è stato fatto a Roma. In pratica: abbiamo girato per 3 o 4 settimane in Romania e poi una settimana a Roma.

C'è qualcosa di The Devil Inside che ancora non sappiamo?
Credo che l'unica cosa che posso dire è che probabilmente non è quello che la gente si aspetta. (...) Penso che alla gente piacerà. E' un film molto intelligente. Un film dell'orrore molto intelligente.

Vedremo, di film horror intelligenti non ce ne sono molti. La regia è di William Brent Bell.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: