Devil's Knot - Fino a prova contraria: trailer italiano del film con Colin Firth e Reese Witherspoon

Devil's Knot: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Atom Egoyan nei cinema italiani a partire dall'8 maggio 2014.

Devil's Knot: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Atom Egoyan nei cinema italiani a partire dall'8 maggio 2014.

Disponibile un trailer italiano per Devil’s Knot, il dramma diretto da Atom Egoyan (Chloe - Tra seduzione e inganno), interpretato da Colin Firth e Reese Witherspoon e basato sulla vera storia del caso giudiziario dei “Tre di West Memphis” che nel 1994 catalizzò l’attenzione di media e opinione pubblica americana.

La sceneggiatura scritta da Scott Derrickson con Paul Harris Boardman, già autori in tandem dello script di The Exorcism of Emily Rose, è basata sul libro “Devil’s Knot: The True Story of the West Memphis Three”.

A seguire trovate un sunto del caso giudiziario su cui si basa il film, una sinossi ufficiale e se volete è anche disponibile una recensione in anteprima del film.

Gli eventi narrati nel film:

Daniel Echols, Jessie Misskelley Jr. e Jason Baldwin, noti come “I tre di West Memphis” e all’epoca dei fatti ancora adolescenti, furono accusati dell’omicidio di tre bambini nella cittadina di West Memphis (Arkansas). Al termine del processo, Echols, che all’epoca dei fatti era l’unico maggiorenne, fu condannato alla pena di morte mentre Baldwin e Misskelley Jr. ancora minorenni furono condannati all’ergastolo.

Nel luglio del 2007 con nuove prove a discarico gli avvocati difensori di Echols chiesero la riapertura del caso e nel 2010 la Suprema Corte dell’Arkansas ammettendo l’uso delle nuove prove, soprattutto quelle relative al DNA, ha permesso la conclusione di un accordo in base al quale, pur professando la loro innocenza, i tre condannati hanno riconosciuto che le accuse a loro carico erano fondate e si sono dunque dichiarati colpevoli, rinunciando così alla possibilità di fare causa allo Stato per gli anni ingiustamente trascorsi in prigione.

Echols, Misskelley Jr. e Baldwin hanno trascorso in carcere 18 anni e 78 giorni di reclusione. Contro l'accordo imposto si è espresso anche il regista Peter Jackson, una delle molte celebrità che hanno sostenuto negli anni l’innocenza dei tre (tra questi Winona Ryder, Eddie Vedder, leader dei Pearl Jam, Henry Rollins e Johnny Depp).

La sinossi ufficiale:

Tre bambini vengono rapiti e uccisi nei boschi del Tennessee. Pam Hobbs, madre di una delle vittime, non si dà per vinta fino a che non vengono individuati quelli che sembrano essere i colpevoli, tre adolescenti ribelli del paese con piccoli precedenti penali. Un investigatore sospetta però che l'assassino sia invece ancora a piede libero e convince Pam a guardare al di là delle apparenze e a dargli una mano a svelare il mistero. Ispirato ad un celebre fatto di cronaca che ha sconvolto un’intera nazione, il regista Atom Egoyan ci porta nelle aule di tribunale di uno dei casi più sconvolgenti degli ultimi anni.

Devil's Knot - nuovo trailer del film con Colin Firth e Reese Witherspoon

Disponibile un nuovo trailer di Devil's Knot, il dramma basato su eventi reali diretto da Atom Egoyan (Chloe - Tra seduzione e inganno) e scritto da Scott Derrickson con Paul Harris Boardman, i due anche autori dello script di The Exorcism of Emily Rose, hanno adattato il libro "Devil's Knot: The True Story of the West Memphis Three".

Il film è basato sulla storia de "I tre di West Memphis" che nel 1990 vide tre adolescenti ingiustamente accusati e condannati per l'omicidio di tre ragazzini in Arkansas. Reese Witherspoon interpreta la madre di una delle vittime, mentre Colin Firth è un investigatore privato assunto dalal difesa per esaminare il caso.

Tre bambini vengono rapiti e uccisi nei boschi del Tennessee. Pam Hobbs, madre di una delle vittime, non si dà per vinta fino a che non vengono individuati quelli che sembrano essere i colpevoli, tre adolescenti ribelli del paese con piccoli precedenti penali. Un investigatore sospetta però che l'assassino sia invece ancora a piede libero e convince Pam a guardare al di là delle apparenze e a dargli una mano a svelare il mistero. Ispirato ad un celebre fatto di cronaca che ha sconvolto un’intera nazione, il regista Atom Egoyan ci porta nelle aule di tribunale di uno dei casi più sconvolgenti degli ultimi anni.

Nel film, che ha aperto in concorso il Noir In Festival 2013 e ricevuto il Premio del pubblico, recitano anche Alessandro Nivola, Stephen Moyer, Dane DeHaan, Mireille Enos, Bruce Greenwood, Elias Koteas e Amy Ryan.

Se volete approfondire è anche disponibile una recensione in anteprima del film.

Devil's Knot - primo trailer e poster del film con Colin Firth e Reese Witherspoon


Devil's Knot: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico che uscirà in Canada il 24 gennaio 2014.

Disponibili un primo trailer e una locandina per Devil's Knot, il dramma diretto da Atom Egoyan (Chloe - Tra seduzione e inganno) basato sulla vera storia del caso dei "Tre di West Memphis" che nel 1994 catalizzò l'attenzione di media e opinione pubblica americana.

Daniel Echols, Jessie Misskelley Jr. e Jason Baldwin, noti come "I tre di West Memphis" e all'epoca dei fatti ancora adolescenti, furono accusati dell'omicidio di tre bambini nella cittadina di West Memphis (Arkansas). Al termine di un processo che attirò l'attenzione dei media (non solo per la natura degli omicidi perpetrati, ma anche per l'età dei sospettati e la mancanza di solide prove a loro carico), Echols, che all'epoca dei fatti era l'unico maggiorenne, fu condannato alla pena di morte mentre Baldwin e Misskelley Jr. ancora minorenni furono condannati all'ergastolo.

Nel luglio del 2007 con nuove prove a discarico gli avvocati difensori di Echols chiesero la riapertura del caso e nel 2010 la Suprema Corte dell'Arkansas ammettendo l'uso delle nuove prove, soprattutto quelle relative al DNA, ha permesso la conclusione di un accordo in base al quale, pur professando la loro innocenza, i tre condannati hanno riconosciuto che le accuse a loro carico erano fondate e si sono dunque dichiarati colpevoli, rinunciando così alla possibilità di fare causa allo Stato per gli anni ingiustamente trascorsi in prigione. L'accordo, concluso il 19 agosto 2011, ha visto i tre condannati ai 18 anni e 78 giorni di reclusione già scontati e stabilito la loro immediata liberazione. Su questo accordo giudicato scandaloso si è espresso anche il regista Peter Jackson, una delle molte celebrità che hanno sostenuto negli anni l'innocenza dei tre (tra questi Winona Ryder, Eddie Vedder, leader dei Pearl Jam, Henry Rollins e Johnny Depp). [fonte Wikipedia]

La sceneggiatura scritta da Scott Derrickson con Paul Harris Boardman, già autori in tandem dello script di The Exorcism of Emily Rose, è basata sul libro "Devil's Knot: The True Story of the West Memphis Three".

Protagonisti del film e della locandina Colin Firth e Reese Witherspoon affiancati da un cast di supporto che include Dane DeHaan, Mireille Enos, Bruce Greenwood, Elias Koteas, Stephen Moyer, Alessandro Nivola e Amy Ryan.

Vi segnaliamo che sul caso dei "Tre di West Memphis" sono stati realizzati anche 3 documentari diretti da Berlinger e Bruce Sinofsky: Paradise Lost: The Child Murders at Robin Hood HillsParadise Lost 2: Revelations Paradise Lost 3: Purgatory.

Un inquietante vero mistero circa l'uccisione di tre bambini in una piccola città dell'Arkansas. La polizia accusa e fa condannare tre ragazzi, noti come i "Tre di West Memphis", per aver commesso gli omicidi durante un presunto rituale satanico, ma la madre di uno dei sospettati e un investigatore proveranno che la verità può essere anche peggiore.

Devil's Knot - primo poster del film di con Colin Firth e Reese Witherspoon
  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: