John Carter: le recensioni dei critici

John_carter_film_love

Mentre scrivo il post vi segnalo che su RottenTomatoes il Tomatometer dei critici sul film John Carter è a 51% mentre quello del pubblico è 72%. Ma vediamo con più attenzione qualche recensione, visto che la nostra vi ha fatto tanto discutere (attualmente siamo a 122 commenti!).

    Christopher Orr - The Atlantic: La performance più indelebile nel film è Woola, un cane a sei zampe marziano.

    Rick Groen - Globe and Mail: Non è male, incorniciato da una partenza decente e da una solida rifinitura ma ha cedimenti nel mezzo come un materasso a buon mercato.

    Jim Lane - Sacramento News & Review: ...molto divertente...

    Michelle Alexandria - Eclipse Magazine: E' bello vedere un adattamento che si erge sulle sue proprie gambe. Non è così grande o epico come vuole essere, ma è piacevole.

    Scott Nash - Three Movie Buffs: Troppo lungo, troppo complicato e poco divertente.

John_carter_film12

    Diva Velez - TheDivaReview.com: Basato su un romanzo del 1912 di Edgar Rice Burroughs, John Carter è un pasticcio confuso e troppo lungo. E' un film che avrebbe dovuto aspettare altri cento anni per avere una buona sceneggiatura.

    Jason Di Rosso - MovieTime, ABC Radio National: A volte lo spettacolo è accattivante, ma è sempre un po' troppo stupido.

    Mike McGranaghan - Aisle Seat: Non è che John Carter sia brutto, è solo molto mediocre. E la mediocrità è mortale in questo genere.

    Geoffrey MacNab - The Independent: E' uno di quei film bloccati nel purgatorio tra live action e animazione.

    Tom Huddleston - Time Out: È costato una cifra spropositata (si parla di più di 250 milioni di dollari), i protagonisti principali (con l’eccezione di qualche voce celebre prestata a pupazzi animati al computer) sono più o meno sconosciuti, la storia è familiare solo a una piccola minoranza di appassionati di fantasy, la trama è complicatissima e condita da nomi assurdi, location bizzarre e da uno dei titoli più tristi che si ricordino, e infine la regia è di un novellino, alla prima esperienza con un action movie prodotto da una major.

Con chi siete d'accordo (o in totale disaccordo?)

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: