Minecraft diventa film e arriva al cinema

Minecraft come The Lego Movie. Sarà film!

Dopo il boom di The Lego Movie, con 280 milioni di dollari incassati al box office, in casa Warner hanno deciso di acquisire i diritti cinematografici di Minecraft, tra i più popolari videogiochi degli ultimi anni. Un videogames di tipo sandbox ideato e sviluppato da Markus "Notch" Persson in linguaggio Java, focalizzato sulla creatività e l'ingegno, in modo da permettere ai giocatori di costruire in un mondo immaginario.

Inizialmente rilasciato al pubblico nel 2009, Minecraft ha poi conquistato il mercato nel 2011. A produrre la pellicola per la Warner proprio Roy Lee, già visto al lavoro per The Lego Movie, al fianco di Jill Messick. Poche, pochissime le notizie riguardanti il suo sviluppo, ma quel che si sa è che Minecraft sarà in live action, con un enorme interesse da parte di registi e sceneggiatori già esploso.

modloader-for-minecraft-02-700x406

I numeri del videogioco, va detto, fanno ben sperare per un successo commerciale anche al cinema. 10 milioni di utenti registrati nel 2011, 10 milioni di copie vendute nel 2013, un film documentario dal titolo "Minecraft-The Story of Mojang", uscito nel 2012 e 'nato' grazie ai soldi raccolti sul sito Kickstarter.com, e addirittura un libro, edito nel 2013 con titolo Minecraft:The game that changed everything.

E' evidente, visto il DNA evolutivo del gioco di fatto legato alla creatività del giocatore, che una trasposizione cinematografica sarà tutt'altro che semplice, ma l'Universo Minecraft potrebbe tranquillamente trovare terreno fertile anche in sala. Tanto da tramutarsi in un ipotetico futuro franchise, in grado di unire action e fantasy.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail