• Film

Festa del cinema 2014 – prezzi ridotti in tutti i cinema dall’8 al 15 maggio

Dopo i 2.242.000 spettatori paganti di 12 mesi fa, è di nuovo Festa del Cinema

Dopo il boom dello scorso anno, con una pioggia di ticket staccati in 7 giorni, il prossimo 8 maggio tornerà nelle sale d’Italia la Festa del Cinema, così arrivata al 2° anno di vita. Una settimana che vedrà tutti i cinema d’Italia spalancare le proprie porte a prezzi ridotti. Ovvero 3 euro a spettacolo per le pellicole in 2D e solo 5 euro per quelle in 3° dimensione. Ad ogni ora del giorno e della notte, sabato e domenica compresi.

L’iniziativa ha l’obiettivo di favorire, attraverso la riduzione del prezzo, l’aumento dell’afflusso nelle sale cinematografiche per fare apprezzare la vera bellezza e il fascino del grande schermo”, fanno sapere gli organizzatori, ovviamente desiderosi di superare i 2.242.000 spettatori paganti di 12 mesi fa, che di fatto fecero fruttare al botteghino nazionale un mostruoso +66% rispetto alla settimana precedente.

Segno che se a buon prezzo, è evidente, lo spettatore medio si fionderebbe in massa al cinema. Ad organizzare il tutto la QMI per conto di Anec, Anem e Anica, insieme ad Acec e Fice, per una settimana, quella scelta per l’edizione 2014, che potrà contare su pochi film di rilievo. Se il primo maggio usciranno Non dico altro, Nut Job – Operazione noccioline e Un fidanzato per mia moglie, nel weekend della Festa sbarcheranno in sala Fino a prova contraria – Devil’s Knot, La stirpe del male, Parker e Byzantium. Stop.

Proprio il 15, guarda caso giorno in cui la Festa conoscerà la parola fine, scoccherà l’ora di Godzilla e Grace di Monaco, fruibili a prezzo ridotto per 24 ore appena. Bicchiere mezzo pieno, bicchiere mezzo vuoto. Fate il vostro gioco, anche se un maggiore coraggio da parte degli esercenti/distributori, nello scegliere magari una settimana più ricca in termini di programmazione, sarebbe stata cosa gradita. Ma detto tra noi, meglio di niente.

    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.

I Video di Cineblog