Un ragazzo d’Oro di Pupi Avati dal 18 settembre al cinema – trailer italiano per il film con Sharon Stone

Sharon Stone, Riccardo Scamarcio e Cristiana Capotondi in un film di Pupi Avati. Arriva Un ragazzo d’Oro

Che fine ha fatto Cristiana Lionello, storica e inattaccabile doppiatrice italiana di Sharon Stone? Mistero. Vengono sinceramente i brividi nell’ammirare il primo trailer di Un ragazzo d’Oro, nuovo film di Pupi Avati nonché prima pellicola girata in Italia dalla leggendaria diva hollywoodiana. Ciò che stride in questo primo montato video è proprio la voce ‘appiccicata’ alla bella Sharon, nel Bel Paese per girare al fianco di Riccardo Scamarcio e Cristiana Capotondi.

In sala dal 18 settembre, il film racconterà questa storia:

Davide Bias è un creativo pubblicitario col sogno di scrivere qualcosa di bello, di vero. Ansia e insoddisfazione lo accompagnano: per tenerle a bada, solo le pillole.
Quando suo padre, uno sceneggiatore di film di serie B muore, Davide si trasferisce a Roma dove incontra la bellissima Ludovica, un’editrice interessata a pubblicare un libro autobiografico che il papà di Davide aveva intenzione di scrivere.
Il libro lo scriverà lui, come se a farlo fosse suo padre: questo lo aiuterà a riconciliarsi finalmente con la figura paterna, ma non a risolvere le sue inquietudini…

Un ragazzo d’Oro di Pupi Avati dal 18 settembre al cinema – sinossi e foto per il 1° film italiano di Sharon Stone

Sarà nei cinema d’Italia grazie a 01 Distribution il prossimo 18 settembre Il Ragazzo d’Oro, ritorno in sala di Pupi Avati 3 anni dopo il deludente Il cuore grande delle ragazze. Mai, se si escludono i 5 anni di distanza tra l’uscita di Thomas e gli indemoniati (1970) e La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone (1975), il 76enne regista bolognese era rimasto tanto a lungo lontano dai cinema.

Con l’amato e in passato tanto criticato Festival di Venezia, tra le altre cose, visto come ‘sogno impossibile’ da realizzare. O forse neanche troppo impossibile. Mai vincitore del Leone d’Oro, anche se 7 volte presente al Lido, Avati ‘spera’ in un clamoroso ritorno in Concorso, tanto da sbandierare un pezzo da novanta come Sharon Stone, per la prima volta tra i protagonisti di un film italiano. Al suo fianco la coppia Riccardo Scamarcio e Cristiana Capotondi.

E sono proprio questi ultimi due a ‘regalarci’ le prime immagini inedite della pellicola, che giustamente ancora tiene ‘avvolta’ nel mistero il colpo Stone. Peccato che lei, la meravigliosa diva hollywoodiana, abbia letteralmente sparato bordate alla produzione dalle pagine di GQ, pochi mesi fa, confessando che…

“Non c’era alcun tipo di organizzazione, mi hanno costretto a girare mentre sul set entravano giornalisti, fan, c’era il caos più completo: mi sono sentita venduta: alla fine ho costretto tutti a uscire, era l’unico modo per lavorare con serietà“.

Scamarcio, lo ricordiamo, andrà a vestire i panni Davide Bias, creativo pubblicitario col sogno di scrivere qualcosa di bello, di vero. Ansia e insoddisfazione lo accompagnano: per tenerle a bada, solo le pillole. Quando suo padre, uno sceneggiatore di film di serie B muore, Davide si trasferisce a Roma dove incontra la bellissima Ludovica, un’editrice interessata a pubblicare un libro autobiografico che il papà di Davide aveva intenzione di scrivere. Il libro lo scriverà lui, come se a farlo fosse suo padre: questo lo aiuterà a riconciliarsi finalmente con la figura paterna, ma non a risolvere le sue inquietudini…

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →