Kickboxer 3D – annunciato il cast del reboot

Jean-Claude Van Damme non ci sarà, ma Kickboxer tornerà in sala. Con terza dimensione

25 anni dopo l’originale interpretato da Jean-Claude Van Damme, Kickboxer tornerà al cinema con il più classico dei reboot, addirittura in 3D. Brian O’Shea, CEO di The Exchange, ha nella notte annunciato il cast completo della pellicola, grazie alle new entry Scott Adkins (The Bourne Ultimatum, Dark Zero Thirty) e Tony Jaa (Ong Bak, Fast & Furious 7). I due andranno ad affiancare i già confermati Dave Bautista (Guardiani della Galassia), l’ex campione dei pesi welter UFC George St. Pierre (Captain America: il Soldato d’Inverno) e Alain Moussi (X-Men: Days of Future Past).

Stephen Fung, suoi Tai Chi Hero e Tai Chi 0, si siederà dietro la macchina da presa. Grazie all’aggiunta di Adkins e Jaa, il nuovo Kickboxer presenterà sul grande schermo oltre 20 discipline di arti marziali. La trama seguirà Kurt Sloan (Moussi), talentuoso atleta che si reca in Thailandia per imparare i segreti del kickboxer e vendicare la morte di suo fratello avvenuta per mano di Tong Po (Bautista).

A produrre il tutto la Radar Film di Ted Field (Riddick), insieme a Dimitri Logothetis e Nick Celozzi. Mike Weber e Peter Meyer saranno invece i produttori esecutivi. Uscito nel 1989 e diretto da Mark DiSalle e David Worth, l’originale incassò ben 15 milioni sul suolo americano dopo esserne costato meno di due. Immancabile il sequel nel 1991, diretto da David S. Goyer, con risultati però decisamente differenti. E senza Jean-Claude Van Damme nel cast.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Reboot

Tutto su Reboot →