• Film

L’Universo Robin Hood come l’Universo Marvel: la Sony lo compra per un miliardo di dollari?

Robin Hood torna in sala con una versione contemporanea ed action?

La notizia è talmente incredibile da sembrare quasi un Pesce d’Aprile, ma calendario alla mano siamo ad ottobre e dobbiamo quindi provare a crederci. La Sony starebbe infatti per mettere le mani sull’intero Universo Robin Hood, da ‘comprare’ alla folle cifra di un miliardo di dollari. Sconfitte le rivali Working Title e Paramount. A riportare l’indiscrezione l’Hollywood Reporter, con la major intenzionata a ‘spolpare’ il Principe dei Ladri pianificando un vero e proprio franchise alla Avengers. Esatto. Hood come Iron Man e compagnia danzante.

Il racconto classico di Robin verrebbe ‘riletto’ in chiave contemporanea. Più spettacolare e action, alla Dracula Untold per intenderci. Anzi, THR alla mano una sorta di ‘Mission: Impossible che incontra Fast and Furious’. Che paura. E non è tutto. Perché la Sony vorrebbe dedicare dei vari spin-off ai personaggi secondari della storia, vedi Little John, Will Scarlett, Marian Locksley, Frate Tuck e lo Sceriffo di Nottingham, per poi farli ritrovare tutti insieme in un film alla ‘Vendicatori’ Marvel.

Una sorta di Merry Men Universe che prenderebbe vita con Hood, primo capitolo di una saga su cui serpeggiano non poche perplessità. D’altronde sono passati solo 4 anni dal deludente Robin Hood firmato Ridley Scott, con un Gladiatore in calzamaglia. Costato 200 milioni di dollari il film Universal ne ha incassati ‘appena’ 321,669,741, andando nettamente in perdita con il riscontro del solo botteghino. E allora perché sperperare un miliardo di dollari per scommettere su un’idea tanto bizzarra e rischiosa, quando ci sono registi come David Fincher e Steven Spielberg che devono accantonare ricchi e promettenti progetti perché privi dei budget necessari? Misteri di Hollywood, bellezza.

Fonte: Collider