Skull Island posticipato al 2017 - nuovo anche il titolo

Skull Island scappa da Doctor Strange, mentre Zhang Yimou porterà al cinema la costruzione della muraglia cinese nel 2016

Annunciato al cinema per il 4 novembre del 2016, Skull Island della Legendary Pictures non solo ha cambiato titolo, diventando Kong: Skull Island, ma anche data di uscita. Il film diretto da Jordan Vogt-Roberts (Kings of Summer) è stato infatti posticipato al 10 marzo del 2017. Che lo studios si sia preoccupato della concorrenza diretta, vedi Doctor Strange della Marvel? Non lo sapremo mai ma è più che probabile.

9 anni dopo il sottovalutato King Kong di Peter Jackson il bestione torna così in sala ma in versione spin-off, perché mai era stato dedicato un intero film alla mitologica Isola del Teschio che lo ospita. La Legendary punta tantissimo sul progetto, che potrebbe facilmente diventare vera e propria saga. Il film uscirà in 3D e in Imax con la Universal. Protagonista della pellicola Tom Hiddleston, mitico Loki Marvel, con John Gatins e Max Borenstein allo script. La storia vedrà un gruppo di esploratori sulla pericolosa Isola primordiale, tra dinosauri, mostri e ovviamente scimmie giganti. Il mito di King Kong verrà 'onorato' ed 'omaggiato', ma con non poche novità al suo interno. Thomas Tull (Godzilla, Il cavaliere oscuro, Pacific Rim) e Jon Jashni (Godzilla, Warcraft) produrranno il tutto, con Alex Garcia (Godzilla) produttore esecutivo.

Stasera in tv su Rete 4 King Kong di Peter Jackson (12)

La Legendary ha inoltre annunciato l'uscita in sala per il 23 novembre del 2016 del primo film in lingua inglese di Zhang Yimou, regista di Hero e de La foresta dei Pugnali Volanti. Un kolossal sulla costruzione della Muraglia Cinese il suo, per quello che sarà il più grande film girato in Cina. Produzione al via nella primavera del 2015, per poi uscire anche in 3D.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail