• Film

47 Ronin 2: il sequel sarà scritto da AJ Mendez e Aimee Garcia

La scrittrice ed ex wrestler AJ Mendez e l’attrice Aimee Garcia dopo alcuni fumetti scriveranno insieme per il cinema 47 Ronin 2.

Lo sviluppo di 47 Ronin 2, sequel del fantasy d’azione con Keanu Reeves del 2013, ha reclutato una coppia di scrittori per la sceneggiatura. Il sito Deadline riporta che saranno  l’ex star del wrestling e autrice di bestseller AJ Mendez e l’attrice Aimee Garcia, che interpreta Ella nella serie tv Lucifer, a scrivere a quattro mani la prima bozza della sceneggiatura per Universal 1440.

Mendez è l’autrice del best-seller del New York Times “Crazy Is My Superpower: How I Triumphed by Breaking Bones, Breaking Hearts, and Breaking the Rules”, un libro di memorie che descriveva in dettaglio la sua educazione e il disturbo bipolare di cui soffre. Insieme Mendez e Garcia hanno scritto il fumetto “At the Spine of the World” della serie Dungeons and Dragons, un altro fumetto basato sulla deliziosa serie tv GLOW incentrata sul wrestling femminile e purtroppo cancellata da Netflix dopo tre stagioni, e il duo ha anche scritto insieme una storia di Wonder Woman per DC Comics che uscirà a luglio. In una dichiarazione, Mendez e Garcia hanno promesso che il sequel darà la priorità alla diversità e all’inclusività con Mendez che ha aggiunto che 47 Ronin 2 sarà una “storia multiculturale con potenti protagoniste femminili”.

Il 47 Ronin originale nonostante lo scenario fantasy con magia e mostri era basato sulla vera storia dei quarantasette Rōnin, un gruppo di samurai che nel diciottesimo secolo si opposero allo shōgun per vendicare l’uccisione del loro padrone. Diretto da Carl Rinsch, da una storia di Chris Morgan e Walter Hamada, “47 Ronin” ha subito pesanti rimaneggiamenti in fase di post-produzione con Universal e Rinsch che si sono anche scontrati riguardo alla visione finale del film: lo studio voleva un blockbuster fantasy ricco di effetti speciali simile ad Avatar o Il Signore degli Anelli, mentre Rinsch aveva immaginato il film più come un dramma in stile Il Gladiatore o Le crociate – Kingdom of Heaven. “47 Ronin” alla fine è stato un flop con 151 milioni incassati contro un budget che, secondo quanto riferito, è stato stimato tra 175 e 225 milioni. Nonostante questi numeri nel 2020 è stato annunciato un “47 Ronin 2” e ora lo sviluppo fa un passo avanti con un duo di promettenti sceneggiatrici a bordo e l’attore Ron Yuan designato alla regia; Yuan visto di recente nei panni del sergente Qiang nel remake live-action Mulan di Disney è alla sua terza prova dietro la macchina da presa.