The Dark Knight Rises: le prime recensioni dagli Usa

I critici promuovono l’ultimo lavoro di Christopher Nolan ma c’è anche qualche voce fuori dal coro.

di carla

Negli Usa The Dark Knight Rises uscirà ufficialmente il 20 luglio ma già ci sono le recensioni in anteprima di chi ha potuto vederlo con le proiezioni stampa. In Italia Il cavaliere oscuro – Il Ritorno uscirà solo tra un mese (il 29 agosto) e nell’attesa vi proponiamo qualche critica dall’estero.

    Howard Blake – 2UE This Movie: Questo atto finale della trilogia vi farà piangere, vi farà rabbrividire, vi farà venire la pelle d’oca e vi chiederà di alzarvi in piedi e applaudire.

    Katey Rich – CinemaBlend: Tentacolare ma innegabilmente coinvolgente.

    Rogert Ebert – Chicago Sun-Times: Il film inizia lentamente con una trama oscura e troppi nuovi personaggi ma arriva ad un culmine sensazionale.

    Matthew Toomey – ABC Radio Brisbane: Il film ha una trama contorta e fa fatica a giustificare le sue tematiche fondamentali ma è ancora degno come un epico film d’azione.

    Julian Roman – MovieWeb: Il più grande adattamento di fumetti al cinema.

    Luke Buckmaster – Crikey: Viscerale, il più feroce film post 11 settembre che siano uscito finora ad Hollywood.

tom-hardy-bane7

    Herald Sun (Australia): Una conclusione senza esclusione di colpi, il franchise di grande successo si conclude con il botto.

    Philippa Hawker – The Age (Australia): Non ha l’intensità emotiva del secondo film ma è un lavoro potente, costruito, riflessivo, viscerale e soddisfacente.

    James Berardinelli – ReelViews: Gli ultimi 45 minuti sono dir poco spettacolari.

    Matthew Pejkovic – Matt’s Movie Reviews: In parole povere questo è un film che si occupa del bene contro il male, ma è il grigio tra il bianco e nero che rende questo film di supereroi un meccanismo provocatorio e divertente.

    Garry Maddox – Sydney Morning Herald: Christopher Nolan ha rispettato le aspettative dei fan di Batman.

    Tom Clift – Moviedex: Ci sono troppe lacune logiche ma tuttavia non si può negare la sua grandezza.

catwoman_anne_hathaway-2

    Alonso Duraide – The Wrap: “Semplicemente grande”, ma quando un regista ha realizzato capolavori pop come Il cavaliere oscuro e Inception, le aspettative arrivano sempre per quello che ci sarà dopo.

    Peter Howell – Toronto Star: Il film non è solo intrattenimento spettacolare ma è anche un dramma straziante.

    Joanna Landfield – The Movie Minute: Christopher Nolan su Batman non ha mai preso la strada facile. Ora, nel capitolo finale della trilogia promessa, il gioco si fa ancora difficile. Ma la ricompensa è grande.

    Louise Keller – Urban Cinefile: Anne Hathaway è la cosa migliore in questo capitolo, noiosamente troppo lungo e deludente.

    Devin Faraci – Badass Digest: L’intero film è una serie di contraddizioni, profondamente serio ma assolutamente stupido.

    Avi Offer – NYC Movie Guru: Elegantemente scritto, avvincente e profondamente umano con prestazioni da calibro Oscar. E’ il blockbuster più emotivamente e intellettualmente gratificante degli ultimi anni e finora il miglior film americano del 2012.

    Joe Morgenstern – Wall Street Journal: E’ spettacolare, certo, ma anche notevole per la sua onnicomprensiva tristezza.

poster_BATMAN-2

    Christopher Tookey – Daily Mail (UK): La cattiva notizia è che dura due ore e 45 minuti e che è straordinariamente ampolloso.

    Christy Lemire – Associated Press: Ecco il problema quando sei un eccezionale regista visionario. Quando dai alla gente qualcosa di straordinario, lo aspettano ogni volta. Qualsiasi cosa piccola è come una delusione.

    Glenn Kenny – MSN Movies: Non privo di umorismo sornione. Ben fatto.

    Scott A. Mantz – Access Hollywood: Il coronamento della trilogia di Batman è il più grande, il migliore, il più emozionante Batman di sempre.

    James Mottram – La Lista: Emotivo, epico e divertente, questa è la fine che stavate aspettando.

    Peter Travers – Rolling Stone: Potente e provocatorio.

    Simon Reynolds – Digital Spy: The Dark Knight Rises è intelligente, da batticuore, un cinema spettacolare che ti attanaglia come una morsa dal primo minuto e non ti lascia andare.

    Xan Brooks – Guardian (UK): Una saga soddisfacente di rivoluzione e di redenzione.

bane_poster24

    Marshall Belle – Hollywood & Fine: A volte l’azione è così massiccia e fragorosamente goffa che avrei potuto benissimo essere davanti ad uno dei film dei Transformers.

    Susan Granger – SSG Syndicate: Teso, fantastico e trionfante. E’ il miglior action-adventure dell’estate!

    Amy Nicholson – Boxoffice Magazine: Un bel film ma manca la scintilla che ha decretato il suo immediato predecessore come capolavoro.

    Eric Kohn – Indiewire: Un film noir epico e spettacolare che in parti uguali è torbido, ampolloso, appariscente e trionfalmente cinematografico.

    Nev Pierce – Empire Magazine: Un epitaffio che l’eroe di Gotham si merita.

    Todd Gilchrist – La Playlist: Il film è emotivamente stimolante, esteticamente significativo e di fondamentale importanza per l’America stessa.

Foto © 2011 – Warner Bros.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Batman

Tutto su Batman →