Roma 2015: Antonio Monda è il nuovo Direttore Artistico – è ufficiale

Il Festival Internazionale del film di Roma 2015 prende vita

L’avevamo detto poche settimane fa ed ora è arrivata l’ufficialità. Lo scrittore e docente universitario Antonio Monda, curatore di celebri retrospettive presso le più prestigiose istituzioni culturali americane, è stato eletto nuovo Direttore Artistico del Festival Internazionale del Film di Roma che quest’anno giunge alla decima edizione. Monda prende il posto di Marco Muller.

Lo ha nominato oggi il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cinema per Roma, composto dalla neo Presidente Piera Detassis (in rappresentanza del Comune di Roma) e da Laura Delli Colli (in rappresentanza della Regione Lazio), Giancarlo Cremonesi (Camera di Commercio), Carlo Fuortes (Musica per Roma), Roberto Cicutto (Istituto Luce Cinecittà). Il Cda ha inoltre affidato l’incarico della Direzione Generale a Lucio Argano, docente universitario, saggista, esperto di gestione della cultura, attualmente Presidente della Commissione Teatro del MiBACT.

Monda ha curato importanti retrospettive presso il MoMA, il Solomon Guggenheim Museum, il Lincoln Center, il Museum of Moving Image e l’Academy: tra le più significative, quelle dedicate a Ermanno Olmi, Michael Cimino, Vittorio Gassman, Anna Magnani, Federico Fellini, Dante Ferretti, al Neorealismo e ai grandi direttori della fotografia. Ha inoltre ideato, insieme a Mario Sesti, “Viaggio nel cinema americano”, organizzando e moderando, presso l’Auditorium Parco della Musica e nell’ambito del Festival Internazionale del Film di Roma incontri con alcuni straordinari protagonisti del panorama cinematografico mondiale: da Francis Ford Coppola ai fratelli Coen, da David Lynch a Martin Scorsese, da Wes Anderson a Spike Lee, da Sean Connery a Jane Fonda, da Al Pacino a Meryl Streep, da James Ivory a John Landis, da David Cronenberg a William Friedkin, da Tim Burton a Terrence Malick, la cui memorabile conversazione segna anche l’unica apparizione pubblica del leggendario regista.

Roma 2015: Piera Detassis Presidente della Fondazione Cinema per Roma – è ufficiale

E alla fine arrivò anche l’ufficialità. La giornalista, saggista e critica cinematografica Piera Detassis, direttore del mensile Ciak, è stata eletta nuovo presidente della Fondazione Cinema per Roma, l’ente che organizza dal 2007 il Festival Internazionale del Film di Roma. Lo ha deciso oggi il Collegio dei Fondatori formato da Comune di Roma, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma, Camera di Commercio di Roma, Fondazione Musica per Roma, Istituto Luce Cinecittà.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione sarà composto da cinque membri: Piera Detassis (in rappresentanza del Comune di Roma), Laura Delli Colli (in rappresentanza della Regione Lazio), Giancarlo Cremonesi (Camera di Commercio), Carlo Fuortes (Musica per Roma) e Roberto Cicutto (Istituto Luce Cinecittà). Piera Detassis è stata tra i principali protagonisti del Festival fin dalla sua nascita nel 2006, prima come membro della direzione artistica, poi come coordinatore e successivamente, fino al 2011, come Direttore Artistico. Queste le sue prime parole da Presidente:

“Per l’onore e la fiducia accordatemi desidero innanzitutto ringraziare il Sindaco Ignazio Marino e l’intero Collegio dei Fondatori. Esprimo soddisfazione per l’ingresso fra i Fondatori del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, rappresentato dall’Istituto Luce Cinecittà. Ringrazio inoltre il Ministero dello Sviluppo Economico per il supporto a The Business Street nell’ambito del processo di internazionalizzazione a favore dell’intera industria audiovisiva italiana. Do il benvenuto ai rappresentanti del nuovo Consiglio di Amministrazione: la vicinanza di tutti gli organi di governo della Fondazione sarà fondamentale per la realizzazione della Festa del Cinema, che immagino come un festival diffuso e popolare, con lo sguardo rivolto all’evento artistico, ma anche al mercato, alla formazione e ai giovani, capace di far dialogare i protagonisti con il pubblico e di rapportarsi con le tante realtà culturali fiorite sul territorio. Una Festa in tempo di crisi, ma ottimista sul futuro del cinema e dell’audiovisivo, sulla possibilità di fare sistema. Oltre al saluto alla squadra della Fondazione Cinema per Roma, ricca di speciali professionalità, il mio ringraziamento particolare va oggi ai protagonisti dell’industria cinematografica, registi, attori, produttori, distributori e professionisti del settore, che considero da sempre compagni di avventura e alleati fondamentali nella realizzazione di questa rinnovata Festa. Con loro ho sempre lavorato, con loro mi auguro di continuare a farlo. Semplicemente nel nome del cinema e di tutte le sue nuove forme e declinazioni. Cioè del futuro”.

Roma 2015: torna Piera Detassis al fianco di Antonio Monda?

Della serie ‘a volte ritornano’. Ottima direttrice del Festival Internazionale del film di Roma per 3 anni, Piera Detassis, fatta fuori 3 stagioni fa per lasciar spazio a Marco Muller, tornerà sul luogo ‘del delitto’. A detta del Corriere della Sera, infatti, il Sindaco Ignazio Marino ha incontrato la storica direttrice di Ciak per offrirle la presidenza della Fondazione ‘Cinema per Roma’, lasciata vagante il mese scorso dal dimissionario Paolo Ferrari.

Al posto di Muller, che non ha rinnovato il proprio contratto preferendo andare altrove, troverebbe invece spazio il giornalista Antonio Monda, 52enne scrittore nonché docente presso la Tisch School of the Arts dell’Università di New York. Un volto tutt’altro che inedito per il Festival: nel 2005, insieme a Mario Sesti, diede vita a Viaggio nel cinema americano, organizzando e moderando incontri con Francis Ford Coppola, Arthur Penn, Alexander Payne, Jane Fonda, Sydney Pollack, Joel ed Ethan Coen, Frances McDormand, David Lynch, Matt Dillon, Martin Scorsese, Wes Anderson, Sidney Lumet, Willem Dafoe, Jonathan Demme, Spike Lee, Sean Connery, Ellen Burstyn, Martin Landau, Lee Grant, Milos Forman, Terry Gilliam, Ethan Hawke, Michael Cimino, Jim Jarmusch, Terrence Malick, Tim Burton, John Turturro, James Ivory, Al Pacino, David Cronenberg, Richard Gere, John Landis, Meryl Streep, Jeremy Irons, Debra Winger, Christopher Walken e William Friedkin. Tra questi incontri, il più memorabile e ancora oggi ‘storico’ fu quello con Terrence Malick, da allora (e per decenni prima di allora) mai più comparso in pubblico.

Opening Ceremony Inside - 6th International Rome Film Festival

Piera più Antonio, in conclusione, per una decisione finale che dovrà esser formalizzata dai soci fondatori a fine mese. Confermate le date di metà ottobre, facendo così da ‘cerniera’ tra Venezia e Torino per spazzare via equivoci e polemiche, per un Festival pronto a festeggiare il proprio decennale con l’ufficiale ritorno alla dicitura ‘Festa’, nel 2005 voluta dall’allora Sindaco Walter Veltroni.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Venezia

Tutto su Venezia →