• Film

Going Clear: Scientology e la prigione della fede – trailer italiano del documentario di Alex Gibney

Going Clear: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul documentario su Scientology nei cinema italiani dal 25 giugno 2015.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il prossimo 25 Giugno arriva nelle sale italiane, distribuito da Lucky Red, il documentario Going Clear: Scientology e la prigione della fede diretto dal regista Premio Oscar Alex Gibney (Taxi to the Dark Side).

Il regista statunitense torna ad indagare i segreti della religione dopo lo scioccante doc “Mea Maxima Culpa: Silenzio nella Casa di Dio”, questa volta basandosi sull’omonimo best seller del Premio Pulizer Lawrence Wright.

Going Clear: Scientology e la prigione della fede è un intenso sguardo all’interno della controversa religione di Scientology.

Attraverso filmati di archivio e testimonianze di ex membri, Gibn ey ci mostra ciò che i seguaci di Scientology sono disposti a fare in nome della religione.

Il film tocca una vasta gamma di aspetti della chiesa, dalla sua origine con un ritratto intimo del fondatore L. Ron Hubbard, ai modi di reclutamento, alle pratiche giornaliere dei funzionari, fino al ruolo delle celebrità che ne fanno parte.

Presentato e acclamato all’ultimo Sundance Film Festival, Going Clear: Scientology e la prigione della fede è un coraggioso e tempestivo intervento su una delle organizzazioni religiose più discusse al mondo.

Going Clear: Scientology and the Prison of Belief dal 25 Giugno in sala con Lucky Red

Ha trovato un distributore italiano Going Clear: Scientology and the Prison of Belief, discusso e attesissimo documentario sull’ormai celebre ‘setta’ religiosa con non pochi adepti in quel di Hollywood. Sarà infatti la Lucky Red a portarlo nei cinema d’Italia, a partire dal prossimo 25 giugno. Diretto dal regista premio Oscar Alex Gibney, 8 anni fa in trionfo con Taxi to the Dark Side, il doc prende spunto dall’omonimo best seller del Premio Pulizer Lawrence Wright.

Il regista statunitense torna così ad indagare i segreti della religione, gettando un intenso sguardo all’interno della controversa religione di Scientology. Attraverso filmati di archivio e testimonianze di ex membri, Gibney ci mostrerà ciò che i seguaci di Scientology sono disposti a fare in nome della religione. Il film tocca una vasta gamma di aspetti della chiesa, dalla sua origine con un ritratto intimo del fondatore L. Ron Hubbard, ai modi di reclutamento, alle pratiche giornaliere dei funzionari, fino al ruolo delle celebrità che ne fanno parte.

going-clear-scientology-and-the-prison-of-belief

Presentato, discusso e acclamato all’ultimo Sundance Festival, Going Clear: Scientology and the Prison of Belief è stato definito un ‘coraggioso e tempestivo intervento su una delle organizzazioni religiose più discusse al mondo‘. Tra i tanti intervistati anche il premio Oscar Paul Haggis, ex membro di Scientology da tempo ‘scappato’ e assai critico nei suoi confronti. 3 anni dopo The Master di Paul Thomas Anderson, Hollywood torna quindi ad occuparsi della ‘setta dei divi’, avendo al suo interno celebri adepti come Tom Cruise, John Travolta e Kirstie Alley. Il doc è stato trasmesso lo scorso 16 marzo sulla rete americana Hbo.