Wolverine 3: foto ufficiale con Hugh Jackman

Wolverine 3: anticipazioni, foto e video dell'ultima avventura di Hugh Jackman nei panni del mutante Logan.

wolverine-3-foto-ufficiale-con-hugh-jackman.jpg

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Durante il Comic-Con all'inizio di questo mese, Hugh Jackman ha fatto una capatina al panel di 20th Century Fox dove ha confermato, ancora una volta, che Wolverine 3 sarà l'ultima volta che interpreterà l'iconico personaggio del mutante Logan. 20th Century Fox ha fissato una data di uscita al 3 marzo 2017, con James Mangold che torna in cabina regia dopo aver diretto nel 2013 Wolverine - L'immortale. In queste ultime ore Hugh Jackman ha pubblico una nuova immagine di Wolverine 3 che presenta l'attore che mostra solo uno dei suoi artigli di adamantio con l'hashtag #OneLastTime (un'ultima volta). L'attore in un tweet ha anche chiesto ai fan di dire, in non più di 50 parole, ciò che vorrebbero vedere in Wolverine 3.

La mia ultima volta in cui metterò su gli artigli. Che cosa vorreste veder accadere? 50 parole o meno. Ne leggerò il maggior numero possibile.

Nessun dettaglio della trama è stato ancora fornito, ma si vociferava che l'amato fumetto Vecchio Logan (Old Man Logan) sarebbe stato utilizzato come base per la tranma di questo nuovo film di supereroi, questa ipotesi però stata smentita il mese scorso. Il fumetto Vecchio Logan è stato creato nel 2008 dallo scrittore Mark Millar e l'artista Steve McNiven e segue Logan dopo che si è ritirato dal suo ruolo di supereroe in un ultimo  viaggio attraverso gli Stati Uniti durante il quale incontra alcuni supercattivi della Marvel. Il fumetto presenta una serie di personaggi che sono controllati da Marvel Studios e non da 20th Century Fox, come Occhio di Falco, Hulk, She-Hulk, Kingpin e Teschio rosso il che renderebbe l'adattamento problematico a livello di diritti.

Prima di Wolverine 3 però potrebbe esserci la possibilità di vedere Hugh Jackman far capolino X-Men: Apocalypse, che si sta attualmente girando a Montreal. L'attore e il regista Bryan Singer durante il panel di San Diego hanno avuto uno scambio di battute in cui il regista ha detto che Hugh Jackman è apparso finora in tutti i film di X-Men, anche se non è attualmente previsto per lui di apparire in X-Men: Apocalypse. Ciò però non sembra qualcosa di scolpito sulla pietra (vedi Gambit) quindi speriamo in una sorpresa quando X-Men: Apocalypse uscirà nei cinema il prossimo maggio.

Michael Green ha firmato nel mese di aprile per scrivere la sceneggiatura di Wolverine 3 con le riprese che dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2016. Il periodo di Hugh Jackman nei panni di Wolverine ha coperto 15 anni con apparizioni in X-Men del 2000, X-Men 2 del 2003, X-Men: Conflitto finale del 2006, X-Men le origini: Wolverine del 2009, X-Men: L'inizio del 2011, Wolverine - L'immortale del 2013 e X-Men: Giorni di un futuro passato del 2014.

Si ritiene che Wolverine 3 e X-Men: Apocalypse in uscita il prossimo anno saranno i film finali del franchise X-Men, ma c'è la possibilità di uno spin-off che dia il via ad un altro franchise. Bryan Singer ha recentemente ammesso che la 20th Century Fox sta valutando la possibilità di un crossover tra il franchise X-Men e il reboot dei Fantastici Quattro, a quanto pare lo studio vorrebbe Singer alla regia di "Fantastic Four 2" previsto in sala per il 2017, il che porterebbe al crossover X-Men e Fantastici Quattro.


 

Fonte: Collider

 


Wolverine 3, Michael Green allo script


La 20 Century Fox ha deciso. Sarà Michael Green a sceneggiare Wolverine 3. Colui che ha creato il disastro Lanterna Verde e riscritto gli imminenti Prometheus 2 e Blade Runner 2 dovrà chiudere la personale epopea di Hugh Jackman nei panni di Logan. 15 anni dopo l'esordio nelle lame d'amianto di Wolverine, infatti, l'attore australiano indosserà per la 9° ed ultima volta i basettoni del mitico mutante Marvel, pronto a tornare anche in X-Men: Apocalypse. D'altronde con la soglia del mezzo secolo d'età dietro l'angolo, 2018, per Jackman non c'erano altre opzioni praticabili. Pre-pensionamento o caduta verticale nell'abisso del ridicolo.

In cabina di regia Hugh ritroverà James Mangold, già regista di Wolverine 2, nel 2013 arrivato ai 414,828,246 dollari worldwide. Green ha quindi scippato il ruolo di sceneggiatore a David James Kelly, inizialmente incaricato di dar vita al progetto. Rumor alla mano un ruolo importante l'avrà Patrick Stewart, ovvero il Professor Xavier. Questo 3° ed ultimo capitolo potrebbe finalmente esplorare l'affascinante rapporto tra i due personaggi. L'uscita in sala: 3 Marzo del 2017. In casa Fox hanno accelerato dal punto di vista produttivo, con un cast che immaginiamo diverrà realtà da qui a breve.

Wolverine - L'immortale nuovo trailer e locandine il sequel con Hugh Jackman

E pensare che quindici anni fa, quando Jackman divenne Logan per la prima volta, fu il 'caso' a bussare alla sua porta. L'attore, in quel periodo ancora sconosciuto al grande pubblico, venne infatti scritturato circa tre settimane prima dell'inizio riprese grazie al clamoroso rifiuto di Russell Crowe, prima scelta del regista. Il resto è storia recente.

Wolverine e Hugh Jackman:
X-Men (2000)
X-Men 2 (2003)
X-Men - Conflitto finale (2006)
X-Men le origini - Wolverine (2009)
X-Men - L'inizio (2011)
Wolverine - L'immortale (2013)
X-Men - Giorni di un futuro passato (2014)
X-Men: Apocalypse (2016)
Wolverine 3 (2017)

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail