Star Wars Anthology, il secondo spin-off sarà su Boba Fett

Boba Fett protagonista del 2° spin-off Star Wars, in sala nel 2018 e ad oggi senza regista

Perso ufficialmente Josh Trank, che dopo un anno di lavoro ha abbandonato il progetto (o è stato forse licenziato?), il 2° spin-off dedicato all’Universo Star Wars sarà dedicato a Boba Fett. Parola di The Wrap, che ha così confermato un’indiscrezione da tempo in circolazione. Va detto che le ‘origini’ dell’intergalattico cacciatore di taglie, compresa la morte del padre Jango Fett, vennero in qualche modo già presentate nel dimenticabile Star Wars Episodio II: l’Attacco dei Cloni, uscito nel 2002. Se quest’anteprima fosse confermata possiamo supporre che la pellicola si posizionerà tra l’Attacco dei Cloni e l’Impero Colpisce Ancora, almeno dal punto di vista cronologico.

Ad indossarne gli abiti, nel 2002, l’allora 15enne Daniel Logan. Visto in 4 dei sei episodi della saga cinematografica, il personaggio di Fett è stato abbondantemente ampliato all’interno della serie animata The Clone Wars. Nato come clone del grande cacciatore di taglie Jango Fett, Boba seguirà le orme del famoso padre diventando il sicario, la spia, il sabotatore e il cacciatore di taglie più prezzolato della Galassia, superando in potenza addirittura il defunto Jango.

Questo 2° spin-off Disney potrebbe slittare dal 2018 al 2019, a causa proprio dell’addio del regista, anche se il calendario dello studios è a dir poco meticoloso. Natale 2015 con Star Wars VII, diretto da J.J. Abrams; Natale 2016 in sala con il 1° spin-off di Star Wars Anthology diretto da Gareth Edwards; ed infine maggio 2017 con Star Wars VIII diretto da Rian Johnson. Saltare il Natale del 2018 significherebbe dover far slittare Star Wars IX al 2020. Praticamente impensabile.

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie su Star Wars

Tutto su Star Wars →