• Film

Screaming in High Heels: il documentario sulle reginette dell’horror

Per i cultori delle reginette dell’horror, il trailer e la locandina di Screaming in High Heels: The Rise & Fall of the Scream Queen Era, il documentario di Jason Paul Collum

di cuttv

Le reginette horror Linnea Quigley (Il ritorno dei morti viventi), Brinke Stevens (Vampire vs. Zombies) e Michelle Bauer (Non entrate in quella casa), sono le protagoniste di Screaming in High Heels: The Rise & Fall of the Scream Queen Era.

Il documentario di Jason Paul Collum, dedicato all’ascesa e la caduta dell’era delle scream queen e attrici intelligenti brave ad interpretare ruoli da oche, il Download è già on line, il 28 agosto 2012 esce negli States esclusivamente in dvd, e non dubito che sarà apprezzato da tutti i cultori del sotto-genere, con i quali oggi condivido il trailer e la locandina (dopo il salto).

Tre ragazze che vivono a Los Angeles in California nel 1980 raggiungono la fama quando “accidentalmente” si ritrovano a recitare in B-movie di culto, in coincidenza con il boom dei direct-to-video horror dell’epoca. Conosciuto come “The Terrifying Trio”, Linnea Quigley (The Return of the Living Dead), Brinke Stevens (The Massacre Slumber Party) e Michelle Bauer (The Tomb) girano pellicole in maniera esponenziale arrivando a partecipare anche a dieci film all’anno, in cui di volta in volta cercavano di difendersi da mostri di gomma, esagitati adolescenti alle prese con la pubertà e docce mortali. Le tre reciteranno insieme nei B-cult Sorority Babes in the Slimeball Bowl-O-Rama (1988) e Nightmare Sisters (1987). Hanno viaggiato in tutto il mondo, incontrato il presidente Reagan e costruito un impero con carte da collezione, fumetti e modellini. Poi tutto è crollato.