• Film

Finding Fela: il trailer italiano del documentario su Fela Kuti

Il regista Alex Gibney racconta Fela Kuty

di carla

Uscirà l’11 giugno in Italia, grazie alla distribuzione Wanted, il documentario Finding Fela diretto da Alex Gibney:

Finding Fela racconta la storia della vita di Fela Anikulapo Kuti, la sua musica, la sua importanza sociale e politica. Ha creato il movimento musicale Afrobeat, usandolo per esprimere le sue opinioni politiche rivoluzionarie contro il governo dittatoriale nigeriano degli anni 1970 e 1980. La sua influenza ha contribuito a portare un cambiamento nella democrazia in Nigeria.

Fela Anikulapo Kuti (noto come Fela Kuti) è nato come Olufela Olusegun Oludotun Ransome-Kuti a Abeokuta, in Nigeria, il 15 ottobre 1938 e morto a Lagos il 2 agosto 1997; è famoso anche lo pseudonimo di The Black President.

Il documentario, mentre scrivo, ha raccolto il 57% di voti positivi su RottenTomatoes, ecco qualche recensione.

Simon Miraudo – Quickflix: Fela Kuti era una figura di uno su un milione, una presenza indomabile. Quale film potrebbe contenerlo? Voto: 3/5

John Beifuss – Commercial Appeal: La vita selvaggia, l’arte e la politica radicale di un rivoluzionario africano ricevono in questo documentario un trattamento convenzionale in modo inappropriato. Voto: 2.5 / 4

David Jenkins – Little White Lies: Lungo e indisciplinato. Voto: 2/5

Rich Cline – Contactmusic.com: Mentre la vita movimentata di Fela Kuti fornisce materia sufficiente per un documentario biografico, il pluripremiato regista Alex Gibney indebolisce il film con un secondo filone narrativo. Voto: 3/5

Philip Concannon – The Skinny: il documentario vanta alcuni filmati suggestivi e la musica eccezionale, ma sembra inconcludente.

Alan Laidlaw – The List: la realtà che fa riflettere è che il modo più illuminante di vedere nella mente di questo artista è senza dubbio ascoltare i suoi dischi. Voto: 2/5

Tom Keogh – Seattle Times: “Finding Fela!” è il titolo adatto per questo documentario dinamico e approfondito. Voto: 3.5 / 4

Tim Campbell – Minneapolis Star Tribune: il film riesce nel trucco di costruire un mito moderno e allo stesso tempo di decostruirlo su un unico livello, questa è una storia su come raccontare una storia. Inoltre, ha un ottimo ritmo e si può ballare. Voto: 3/4

Kelly Vance – East Bay Express: Riempie le notevoli lacune nella nostra conoscenza con uno stile spigoloso.

Walter V. Addiego – San Francisco Chronicle: Fela aveva un lato accattivante, e la sua musica potrebbe essere avvincente. È per questo che il film delude – un film su un uomo come questo dovrebbe essere più eccitante. Voto: 2/4

Sheri Linden – Los Angeles Times: Un film purtroppo a corto di impatto emotivo.

Frederic e Mary Ann Brussat – Spirituality & Practice: Un documentario toccante del grande cantante e compositore nigeriano la cui musica chiede giustizia. Voto: 4/5

Farran Smith Nehme – New York Post: Anche se il doc non è terribilmente eccitante, la vita e la musica di Fela lo sono. Voto: 2.5 / 4

Jon Lyus – HeyUGuys: Qualcosa di cui essere entusiasti! Voto: 4/5

Geoff Berkshire – Variety: non riesce a trovare un punto di vista interessante sulla vita significativa di Kuti.

-finding-fela-poster

I Video di Cineblog