Un Poliziotto alle Elementari, arriva il remake

la Universal fa resuscitare Un Poliziotto alle Elementari

Tra il 1989 e il 1990 Hollywood scoprì un Arnold Schwarzenegger ‘diverso’, comico. La star dell’action esplosa con Terminator prese infatti parte a due titoli che ebbero enorme successo. I Gemelli e Un Poliziotto alle Elementari, entrambi diretti da Ivan Reitman. Ebbene se il primo dei due, 111,938,388 dollari solo negli Usa, avrà presto un clamoroso sequel, il secondo, altri 91,457,688 dollari a stelle e strisce d’incasso, andrà incontro al più classico dei remake. La Universal ha deciso di riprendere in mano Kindergarten Cop, come confermato da un suo portavoce ad EW.

In cabina di regia troverà spazio Michael Don Paul, fino ad oggi regista di filmacci ai più sconosciuti (Infiltrato speciale, Sniper 5 – Fino all’ultimo colpo, Jarhead 2: Field of Fire), con David H. Steinberg, sceneggiatore di American Pie, allo script. Grandi cambiamenti rispetto all’originale dovremo attenderci, con il poliziotto del titolo affiancato da un compagno indiano di nome Sanjit e una caccia disperata che non riguarderà l’ex moglie di un criminale bensì una chiavetta USB persa. Nell’attesa, l’originale di Reitman uscirà in Blu-ray / Dvd tra pochi giorni, per poi puntare la televisione con una serie ad hoc.

Nel titolo del 1990 Arnold Schwarzenegger era un muscoloso poliziotto che, chiamato a scovare un pericoloso trafficante, si fingeva insegnante in un asilo. Costato 15 milioni di dollari, il film ne incassò addirittura 201,957,688 in tutto il mondo, tramutando il futuro Governatore della California in un pezzo da novanta persino nel genere comedy.

Ultime notizie su Remake

Tutto su Remake →