Gambit, via alle riprese ad ottobre - budget da 154 milioni di dollari

Riprese imminenti per il Gambit targato Channing Tatum

gambit-toss

In casa Fox hanno deciso di ampliare l'Universo X-Men, in attesa che Apocalypse, sesto capitolo della saga, sbarchi in sala. Oltre a Wolverine, ultimo 'episodio' della trilogia interamente dedicata a Logan, sono infatti in arrivo Deadpool e Gambit, diretto da Rupert Wyatt e con protagonista Channing Tatum. Al cinema dal 7 ottobre del 2016, il film andrà incontro alle riprese nel mese di ottobre, parola di Showbiz 411.

A detta del sito sarà una sorta di Gambit Begins, con la pellicola che riporterà alla luce le origini del personaggio, nato criminale. Importante anche il budget, che dovrebbe essere di 154.975.309 dollari. 111 di questi verranno spesi in Louisiana, mentre 30 finiranno nelle tasche di lavoratori locali. A pubblicare gli ipotetici costi il sito "Fast Lane". Numeri di peso per un titolo su cui la Fox, è evidente, punta tantissimo. L'ambizione, neanche a dirlo, è quella di creare un nuovo franchise.

Se Gambit non farà la sua comparsa in X-Men: Apocalypse, ambientato negli anni '80, è facile immaginare un cameo in Deadpool, pronto ad uscire nel mese di febbraio. Tatum, dal canto suo, prenderà il posto lasciato vagante da Taylor Kitsch in X-Men Origins: Wolverine. Molto famoso negli anni '90, Gambit si è poi perso nel tempo, ma certo è che il suo carattere 'borderline' potrebbe attecchire anche in sala. Remy Etienne LeBeau, questo il suo vero nome, è un mutante con l'abilità di caricare il proprio corpo e svariati oggetti, vedi carte da gioco, di energia bio-cinetica prodotta dal suo stesso organismo. Ladro, abile truffatore, accanito fumatore ed impenitente seduttore, ha avuto non pochi legami con Sinistro. La sua prima apparizione su carta? Agosto 1990, sulle pagine di Uncanny X-Men n. 266.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail