Red Sparrow: Jennifer Lawrence ritrova Francis Lawrence

Nome in codice: Diva per Jennifer Lawrence e Francis Lawrence

jennifer-lawrence-e-francis-lawrence.jpg

Un anno fa sembrava tutto fatto per David Fincher e Rooney Mara, di nuovo insieme dopo Millennium - Uomini che odiano le donne, se non fosse che i due abbiano poi abbandonato la trasposizione cinematografica di Red Sparrow, romanzo spy story scritto da Jason Matthews ed arrivato in Italia con il titolo Nome in codice: Diva. Ebbene a sostituirli ecco arrivare un'altra celebre coppia, ovvero Jennifer Lawrence e Francis Lawrence, pronti a ritrovarsi sul set dopo aver girato gli ultimi 2/3 capitoli di Hunger Games. L'ultimo dei quali, Il canto della Rivolta - Parte 2, ancora inedito. Nel 2013 anche Darren Aronofsky si era avvicinato al progetto. Eric Warren Singer (American Hustle) è da tempo al lavoro sullo script.

Un titolo che ci condurrà nella Russia di Putin, dove Dominika Egorova è un agente speciale dei servizi segreti, addestrata come seduttrice. La sua missione è delicata e pericolosissima: agganciare con una 'honey trap' Nathaniel Nash, agente della CIA, e scoprire l'identità della talpa insediata ai vertici, che da quattordici anni passa informazioni sensibili agli americani facendo saltare la copertura degli infiltrati russi in America. Ma nel mondo dell'intelligence tutto è labile e opaco, soprattutto se l'incognita dell'attrazione arriva a confondere ulteriormente le carte. Dominika inizia così una doppia vita e un doppio gioco, in cui si mescolano la spirale di sospetti, il desiderio di vendetta, la disillusione, la dissimulazione.

Per il regista si tratta di un nuovo progetto dopo l'attesa trasposizione cinematografica de L'Odissea di Omero. Per Jennifer, invece, si tratta dell'ennesimo film in produzione. Oltre ad Hunger Games, infatti, sono in arrivo The Rosie Project, Joy, It's What I Do, Passengers e X-Men: Apocalypse.

Fonte: Collider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail