Kingsman 2, via alle riprese ad aprile del 2016

Sequel a tempo di record per Kingsman 2, pronto a tornare sul set nel mese di aprile

KSS_JB_D69_06371 - Harry (Colin Firth), an impeccably suave spy, helps Eggsy (Taron Egerton) turn his life around by trying out for a position with Kingsman, a top-secret independent intelligence organization.

Se Matthew Vaughn dirigerà l'adattamento cinematografico di Pilgrim, in casa 20th Century Fox sono pronti a partire con la produzione di Kingsman 2, a dir poco scontato dopo i 412,381,974 dollari incassati dal primo travolgente capitolo. Ebbene a detta dell'Hollywood Reporter le riprese dovrebbero partire verso aprile, anche se Taron Egerton, star indiscussa del franchie, sarà sul set di Robin Hood: Origins nel mese di febbraio. Un titolo tira l'altro, per il giovane divo, con Vaughn attualmente al lavoro sulla sceneggiatura. Non è detto che il regista torni dietro la macchina da presa, anche se in passato aveva lasciato intendere di volerlo fare, dovendo dar vita anche al sopra citato Pilgrim.

Tratto dalla miniserie a fumetti di Dave Gibbons e Mark Millar, Kingsman poteva contare anche sui due premi Oscar Colin Firth e Michael Caine, oltre ai più celebri Samuel L. Jackson, Mark Strong e alle meno conosciute Sofia Boutella e Sophie Cookson. Al centro della trama un'agenzia di spionaggio super segreta che recluta un ragazzino rude ma promettente, per inserirlo nel programma di addestramento, sullo sfondo di una minaccia globale incarnata da un genio della tecnologia dalla mente distorta.

Costato 81 milioni di dollari, Kingsman: The Secret Service ne ha rastrellati addirittura 128,261,724 solo negli Usa, andando incontro a critiche più che positive da parte della stampa internazionale. Il sequel uscirà nel 2017.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail