Perfetti Sconosciuti, pioggia di remake da tutto il mondo per il film di Paolo Genovese

Campione d'incassi in patria e non solo. Perfetti Sconosciuti guarda all'estero.

perfetti-sconosciuti

Candidato a 9 David di Donatello e campione d'incassi con 15.973.854 euro, pari a 2.485.476 spettatori paganti, Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese ha rilanciato in grande stile la commedia all'italiana di qualità, riuscendo nell'impresa tutt'altro che semplice di conquistare non solo il pubblico ma anche la critica nazionale.

Un trionfo che lo vedrà tra pochi giorni in Concorso al Tribeca Film Festival, evento mai successo per una commedia tricolore, con richieste di remake arrivate da mezzo mondo. Perché per una volta sono stati gli altri, dinanzi all'idea ben sceneggiata da Genovese, a riprodurci. Rifacimenti sono infatti in arrivo dal Qatar, dalla Francia, dalla Germania, dalla Svezia, dalla Turchia, dall'America e dalla Spagna, che con Telecinco sarà la prima a rifare il film a tempo di record.

Tutto ciò con la versione originale venduta ovunque, Giappone compreso, per un Genovese che, via IlMessaggero, si è ovviamente detto soddisfatto e sbalordito per il successo ottenuto:

'Vorrei permettermi un po' di sano orgoglio patriottico: di solito siamo noi a importare i film stranieri per rifarli a modo nostro, ma questa volta si è invertita la tendenza. Devo aver centrato un tema molto sentito, centinaia di spettatori mi scrivono per dirmi che si sono identificati nei personaggi e divertiti, commossi, turbati. Il film sta promuovendo una sorta di auto-analisi collettiva'. 'Mi hanno offerto lavoro un po' tutti i produttori italiani ma non ho ancora deciso cosa farò nell'immediato futuro. Per il momento mi godo il successo del mio ultimo film con una soddisfazione ulteriore: stiamo assistendo al riscatto della commedia, un genere tradizionalmente snobbato dai festival e dai grandi premi internazionali. E pensare che proprio due nostri Oscar, Meditterraneo e La vita è Bella, erano delle commedie'.

Perfetti Sconosciuti passerà al Tribeca Film Festival il prossimo 14 aprile. Che per Genovese sia la porta d'ingresso per gli Oscar del 2017?

  • shares
  • Mail