• Film

Lights Out, arriva il sequel

Dopo gli alti incassi ottenuti in America la New Line ha deciso: Lights Out 2 si farà.

Ben accolto dalla critica americana, costato meno di 5 milioni di dollari e riuscito ad incassarne 28 in solo 5 giorni di programmazione, Lights Out di David F. Sandberg avrà un sequel. Quello che era iniziato come un semplice cortometraggio di 3 minuti potrebbe quindi diventare saga horror per volere della New Line Cinema. Parola di Deadline. Sandberg, svedese, tornerà a dirigere la propria creatura, con Eric Heisserer nuovamente allo script. A produrre il tutto, immancabile, James Wan, anni fa rimasto talmente affascinato dal corto di David da volerlo tramutare in lungometraggio.

Sandberg è attualmente al lavoro su Annabelle 2, in uscita il 19 maggio del 2017 e sempre da Wan prodotto. Tra i due è nata una proficua collaborazione. Tutto tace, per ora, sull’eventuale ritorno di Teresa Palmer e Gabriel Bateman in Lights Out 2, ma è probabile che entrambi possano far parte della partita. A completare il cast del primo capitolo, in uscita in Italia giovedì prossimo, Alexander DiPersia, Billy Burke e Maria Bello.

Protagonista Rebecca, scappata di casa appena maggiorenne e convinta di essersi lasciata alle spalle le proprie paure di bambina. Crescendo, non è mai stata sicura di cosa fosse reale e cosa non lo fosse quando le luci si spegnevano… e adesso il suo fratellino, Martin, sta vivendo gli stessi inspiegabili e terrificanti eventi che avevano già messo alla prova la sua sanità mentale e minacciato la sua sicurezza. Una spaventosa entità con un misterioso attaccamento alla madre, Sophie, è riemersa. Ma questa volta, quando Rebecca arriva a pochi passi dalla verità, le loro vite saranno in pericolo… quando si spegneranno le luci.

Fonte: Comingsoon.net