Un lupo mannaro americano a Londra, Max Landis sceneggia il remake?

Max Landis al lavoro su Un lupo mannaro americano a Londra, cult movie del padre John.

an-american-werewolf-in-london-wolf1.jpg

Nel 1981, anno in cui Un lupo mannaro americano a Londra di John Landis uscì in sala, Max Landis non era ancota nato. Eppure lo stesso sceneggiatore, esploso nel 2012 con lo script di Chronicle, potrebbe sceneggiare il remake del temuto remake del cult anni '80 diretto proprio dal padre. A diffondere il rumor lo stesso Max, via Twitter.

"Visto che me lo chiedono spesso: c'è solo uno dei lungometraggi di mio padre che sarei disposto a provare a rifare e ci sto già lavorando".

Ebbene a detta di Bloody-Disgusting Landis starebbe lavorando proprio sul rifacimento di Un lupo mannaro americano a Londra, vincitore di un Oscar grazie allo strepitoso trucco di Rick Baker. Protagonisti di un tempo David Naughton, Jenny Agutter e Griffin Dunne, per un remake che la Dimension Films ha in canna dal 2009. Al centro della trama due ragazzi in vacanza nel Nord dell'Inghilterra ed aggrediti nottetempo nella brughiera da una belva mostruosa. Risvegliatosi in un ospedale di Londra, dove fa amicizia con un'infermiera, uno dei ragazzi si ristabilisce fisicamente, turbato da una serie di incubi legati all'incidente. L'amico, nel corso di una di queste visioni, gli svela la verità e gli predice la trasformazione in lupo mannaro.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail