Disenchanted, Adam Shankman alla regia di Come d’Incanto 2

Come d’Incanto 2, via alle riprese nell’estate del 2017.

10 anni dopo i 340,487,652 dollari incassati dal titolo originale, candidato a 3 premi Oscar e in grado di lanciare Amy Adams, in casa Disney sono pronti per dare il via alla produzione di Come d’Incanto 2, intitolato Disenchanted. Ebbene a detta dell’Hollywood Reporter sarà il 51enne Adam Shankman, regista di Prima o poi mi sposo, Un ciclone in casa, Missione tata, Hairspray, Racconti incantati e Rock of Ages, a prendere le redini di Kevin Lima, dal 2007 fermo ai box.

Amy Adams, che a Come d’Incanto deve tutto, tornerà ad indossare gli abiti di Giselle, per un via alle riprese datato estate 2017. Tutto tace, per il momento, sugli eventuali ritorni di Patrick Dempsey, James Marsden, Idina Menzel e Susan Sarandon, sublime Regina Narissa nel film del 2007. Dal titolo (Disincantato), è facile immaginare che il fiabesco ‘è vissero tutti felici e contenti‘ sia in questo caso andato a sbattere contro un’altra dura realtà. A produrre il tutto ancora una volta Barry Josephson e Barry Sonnenfeld.

Sconosciuta la data d’uscita, ma è probabile che la pellicola possa uscire per Natale del 2018. Le 3 candidature agli Oscar a cui andò incontro Come d’Incanto erano tutte legate alle canzoni, con 3 brani scritti da Alan Menken e Stephen Schwartz nominati e sconfitti da Falling Slowly, canzone di Glen Hansard e Markéta Irglová per Once (Una volta).

Fonte: Comingsoon.net