Animali Fantastici, Ralph Fiennes non vuole che siano altri attori ad interpretare Voldemort - Arthur Darvill si candida al ruolo di Silente

Arthur Darvill, volto di Doctor Who, sogna di interpretare Silente nei sequel di Animali Fantastici.

41fcb40e_edit_img_facebook_post_image_file_15775818_1441903932.jpg

Vedremo anche Voldemort in uno dei 5 capitoli di Animali Fantastici, spin-off potteriano da poco uscito in sala con il primo episodio? Nel dubbio Ralph Fiennes, che ha prestato volto e voce all'innominabile villain ideato da J.K. Rowling, ha così messo le mani avanti.

"Se interpreti ruoli tanto cupi devi entrare nella testa di quella persona. Questo ha delle conseguenze sulla tua mente. Ma se Voldemort dovesse tornare in qualche film mi sentirei possessivo, vorrei proteggerlo. Non mi piacerebbe lasciarlo a un altro attore".

David Yates e la Rowling, è palese, sono stati serenamente avvisati. Chi invece si è letteralmente candidato al ruolo di Silente, che quasi certamente farà il suo ritorno in una versione più giovane in Animali Fantastici 2, è Arthur Darvill, 34enne attore di Doctor Who che si è così proposto alla produzione.

"Certo che voglio la parte. Sai cosa? Ho fatto un patto con me stesso, che quando arriverò ad una certa età interpreterò solamente dei maghi. Dovesse accadere tra 10 anni o quando potrò farmi crescere una barba grigia sarò felicissimo di interpretare maghi per il resto della mia vita. Ma se dovessero bussare alla porta dicendomi ‘Ti vogliamo per il giovane Silente', sarebbe decisamente qualcosa che prenderei in considerazione".

  • shares
  • Mail