• Film

Los Angeles Film Critics, Moonlight film del 2016 davanti a La La Land – i premiati

La critica di Los Angeles ha assegnato i premi cinematografici del 2016.

Premi della Critica di L.A. da sempre molto attendibili in funzione Academy, i Los Angeles Film Critics hanno visto trionfare Moonlight di Barry Jenkins, settimana dopo settimana sempre più titolo da Oscar. La pellicola, che ha aperto l’ultima Festa del Cinema di Roma, è stata eletta film del 2016 dai critici hollywoodiani, battendo in volata La La Land, titolo che ha inaugurato la Mostra del Cinema di Venezia. Sarà corsa a due tra Jenkins e Damien Chazelle, in casa Academy. Appare ormai sempre più evidente.

Miglior film e miglior regia per il primo, con Isabelle Huppert in trionfo grazie ad Elle davanti a Rebecca Hall e Adam Driver, con Paterson, eletto miglior attore. Battuto lo strafavorito della vigilia Casey Affleck di Manchester by the Sea, mentre Lily Gladstone di Certain Women è stata incoronata miglior attrice non protagonista a dispetto di Michelle Williams, con Mahershala Ali di Moonlight miglior attore non protagonista. The Handmaiden, a sorpresa, ha vinto il premio come miglior film straniero davanti al super favorito Toni Erdmann, mentre Your Name, ancor più clamoroso, è stato eletto miglior cartoon davanti a La tartaruga Rossa. Sconfitto nella sezione documentari da I Am Not Your Negro, O.J.: Made in America ha fatto suo il premio per il miglior montaggio, con La La Land spesso ‘secondo’ e di fatto premiato solo per la colonna sonora. Grande escluso, fatta eccezione per le musiche, Jackie, con Moonlight sugli scudi grazie anche alla miglior fotografia.

Premi tutt’altro che scontati e orientati verso un cinema indipendente, quelli firmati Los Angeles Film Critics. Il prossimo 14 gennaio verranno assegnati presso l’Hotel InterContinental a Century City, con Shirley MacLaine premio alla carriera all’interno di una serata dedicata al regista Curtis Hanson.

[accordion content=”i vincitori” title=”Los Angeles Film Critics 2016″]

Picture: Moonlight
Runner-up: La La Land

Director: Barry Jenkins, Moonlight
Runner-up: Damien Chazelle, La La Land

Actress: Isabelle Huppert, Elle and Things to Come
Runner-up: Rebecca Hall, Christine

Actor: Adam Driver, Paterson
Runner-up: Casey Affleck, Manchester by the Sea

Supporting actress: Lily Gladstone, Certain Women
Runner-up: Michelle Williams, Manchester by the Sea

Supporting actor: Mahershala Ali, Moonlight
Runner-up: Issey Ogata, Silence

Animated Film: Your Name
Runner-up: The Red Turtle

Foreign-Language Film: The Handmaiden
Runner-up: Toni Erdmann

Documentary/Non-Fiction: I Am Not Your Negro
Runner-up: O.J.: Made in America

Screenplay: Efthymis Filippou and Yorgos Lanthimos, The Lobster
Runner-up: Kenneth Lonergan, Manchester by the Sea

Editing: Bret Granato, Maya Mumma, Ben Sozanski, O.J.: Made in America
Runner-up: Tom Cross, La La Land

Production Design: Ryu Seong-hee, The Handmaiden
Runner-up: David Wasco, La La Land

Music score: Justin Hurwitz, Benj Pasek, Justin Paul, La La Land
Runner-up: Micah Levi, Jackie

Cinematography: James Laxton, Moonlight
Runner-up: Linus Sandgren, La La Land

Douglas Edwards Independent/Experimental Film/Video Prize: The Illinois Parables from writer-director Deborah Stratman

Next Generation
: Trey Edward Shults, Krisha Fairchild, Krisha

Special Citation
: Turner Classic Movies for preserving historic cinema and bringing it to a wider audience via FilmStruck.

Lifetime achievement: Shirley MacLaine

Fonte: HollywoodReporter

I Video di Cineblog