Split: la conferenza stampa con M. Night Shyamalan, James McAvoy ed Anya Taylor-Joy in video

Secondo M. Night Shyamalan Lady in the Water è uno dei suoi film più sottovalutati. Questo ed altro ancora nel corso della conferenza stampa italiana di Split, in cui, oltre al regista, sono intervenuti pure i due protagonisti del film

Di Split vi abbiamo già parlato in sede di recensione. Il film ci aggrada ma soprattutto ci rincuora nella misura in cui si tratta della seconda collaborazione tra M. Night Shyamalan e la compagnia di Jason Blum. Tratto da Una stanza piena di gente, che racconta la storia di Billy Milligan, affetto da un disturbo di personalità multipla (ben 24!), attraverso i codici del giallo. Parla anche di questo mister Shyamalan nel corso della conferenza tenutasi a Milano l'altro ieri.

Non solo il regista, ma anche i due protagonisti sono intervenuti, partecipando più che attivamente al dibattito, che per forza di cose spazia oltre il film. La giovane e brava Taylor-Joy ritiene di essere stata per lo più fortunata ad aver preso parte a due horror di spessore nel giro di così poco tempo (l'altro è The Witch), e si è per l'appunto soffermata sulle differenze che ci sono tra il lavorare con un esordiente e con un veterano.

Anche McAvoy è stato particolarmente loquace, ammettendo la sua scarsa educazione a livello di conoscenze cinematografiche, ma aggiungendo che per entrare a pieno nel personaggio non ha bisogno di riferimenti di questo tipo. Inopportuno anche solo tentare di riassumere gli oltre 30 minuti di conferenza stampa, che trovate anche a questo indirizzo oltre in apertura. Vi ricordiamo che Split uscirà nelle nostre sale giovedì 26 gennaio.

  • shares
  • Mail