Berlino 2017, Orso d'Oro alla carriera per Milena Canonero

Berlino 2017 celebra Milena Canonero.

Ci sarà anche un pezzo d'Italia, all'imminente Festival di Berlino. Milena Canonero, costumista nove volte nominata agli Oscar e 4 volte vincitrice, riceverà infatti il prestigioso Orso d'Oro alla carriera il prossimo 16 febbraio.

Storica collaboratrice di Stanley Kubrick, realizzò i suoi primi costumi cinematografici con Arancia meccanica, nel 1971, per poi ritrovare il leggendario regista inglese con Barry Lyndon e Shining, loro ultima collaborazione che verrà celebrata alla Berlinale con una proiezione speciale. Nel 1976 la sua prima statuetta, proprio con Barry Lyndon, bissata nel 1982 con i costumi di Momenti di Gloria. Candidata per La mia Africa nel 1986, per Tucker, un uomo e il suo sogno nel 1988, per Dick Tracy nel 1991, nel 1999 per Titus e nel 2002 per L'intrigo della collana, la Canonero ha poi vinto altri due Oscar con Marie Antoinette di Sofia Coppola, nel 2007, e con Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, nel 2015. Nel suo palmares anche tre Bafta, 1 David e 3 Nastri, oltre al titolo di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana, arrivato nel 2015.

Nella sua immensa carriera Milena ha lavorato inoltre con registi del calibro di Francis Ford Coppola, Sydney Pollack, Warren Beatty, Roman Polanski, Steven Soderbergh, Manoel de Oliveira, Louis Malle, Tony Scott e Barbet Schroeder. Questo sarà il 4° Orso d'Oro alla carriera tutto italiano dopo quelli assegnati a Sophia Loren (1994), Claudia Cardinale (2002) e Francesco Rosi (2008).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail