• Film

Film 2018-2019: Jeffrey Dean Morgan in Rampage – Colin Farrell per Widows

Demian Bichir nei panni di un prete in The Nun, 2° spin-off di The Conjuring.

Rampage: Jeffrey Dean Morgan, epico ‘Negan’ in The Walking Dead, si è aggiunto al cast di Rampage, adattamento cinematografico dell’omonimo videogioco. Morgan interpreterà Russell, agente governativo. Al suo fianco, altra novità, Malin Akerman, che fu sua figlia in Watchmen, villain principale della pellicola. A completare il cast Dwayne Johnson, Naomie Harris, Joe Manganiello, Marley Shelton, Jake Lacy, PJ Byrne, Jack Quaid, Matt Gerald e Breanne Hill. Via alle riprese a breve, ad Atlanta, con Brad Peyton alla regia e Carlton Cuse (San Andreas) allo script, inizialmente firmato Ryan Engle. Creato nel 1986 da Midway Games, Rampage ebbe un successo clamoroso. Un gioco molto semplice in cui si prendeva il controllo di tre giganteschi mostri, con i quali bisognava distruggere le principali città degli Stati Uniti, stando attenti a non essere fermati dalla forze militari. 3 i personaggi principali, ovvero George, un gigantesco gorilla molto simile a King Kong; Lizzy, un dinosauro / lucertola gigante ispirato a Godzilla; ed infine Ralph, un lupo mannaro gigante che ricordava molto L’uomo lupo. Il film uscirà il 20 aprile del 2018.

The Nun: Demian Bichir (The Hateful Eight, Weeds) si è aggiunto al cast di The Nun, spin-off del franchise The Conjuring. Parola dell’Hollywood Reporter. Bichir indosserà gli abiti di un prete di nome Burke, inviato da Roma per indagare sulla misteriosa morte di una suora. Suora che, immaginiamo, diverrà poi la suora demoniaca vista in The Conjuring 2. In cabina di regia Corin Hardy, con Gary Dauberman e James Wan allo script. Riprese estive in Romania, con uscita in sala datata 13 luglio 2018.

Widows: Colin Farrell è in trattative per aggiungersi a Viola Davis e Liam Neeson in Widows, atteso nuovo film di Steve McQueen. Farrell andrebbe ad indossare gli abiti di un politico invischiato con i piani delle vedove protagoniste. Adattamento cinematografico dell’omonima miniserie britannica del 1983, il film ha come protagoniste femminili Michelle Rodriguez e Cynthia Erivo, oltre alla Davis. Ad occuparsi dello script lo stesso regista di 12 anni schiavo insieme a Gillian Flynn, autrice nonché sceneggiatrice di Gone Girl. Al centro della storia tre vedove chiamate a vendicare i rispettivi mariti, uccisi in azione in quanto ladri. Le tre donne completeranno il lavoro mai finito dai rispettivi coniugi.