Spawn: Todd McFarlane ha completato la sceneggiatura del reboot

Todd McFarlane, creatore di Spawn, mostra in un nuovo video la sua sceneggiatura completata del reboot.

 

Un importante annuncio sul reboot Spawn sembra sia imminente, lo assicura Todd McFarlane. Dopo anni e anni di dichiarazioni sembra che l'atteso reboot di Spawn sia ai nastri di partenza. Il creatore Todd McFarlane sta lavorando da lungo tempo sullo script e in questo lasso di tempo ha parlato molto del fatto che avrebbe dato luce verde ad un nuovo film solo se ne fosse stato pienamente convinto. Oggi ha rivelato che la sceneggiatura è completata e che alcune persone a Hollywood la stanno esaminando, il che significa che c'è davvero la possibilità di vedere finalmente un nuovo live-action che renda giustizia ad un fumetto diventato di culto.

Todd McFarlane ha utilizzato YouTube per fornire un aggiornamento sul film di Spawn e non solo ha affermato che lo script è pronto, ma che lo ha tagliato ad una dimensione più abbordabile. McFarlane ha anche mostrato lo script nel video, fornendo la prova reale che il nuovo film di Spawn è davvero pronto a partire.

Oggi, la notizia è ufficiale, ho finito la sceneggiatura, almeno la prima straordinaria bozza. Come potete vedere eccola qui, anche se a dire il vero l'avevo completata effettivamente già da un paio di mesi. Il progetto iniziale era di circa 182 pagine. A loro sarebbe piaciuta di circa 120 pagine....adesso l'ho ridotta a 136 pagine. Taglio altre dieci o dodici pagine e lo faremo.

Il film di Spawn del 1997 a Todd McFarlane non è mai piaciuto, idem per i fan del fumetto che per i critici cinematografici, ma questa nuova versione potrebbe arrivare al momento giusto, in un momento in cui a Hollywood gli adattamenti da fumetti vanno per la maggiore. Visto il successo al box-office dei live-action Marvel e DC, altri studi sono in cerca di franchise alternativi e Spawn potrebbe essere uno di questi. McFarlane ha anche detto che questo Spawn sarà più un film horror che un film di supereroi. Al momento i film horror vanno alla grande come incassi e ciò renderebbe questo ibrido "comic-horror" potenzialmente vincente. Inoltre il film sarà vietato ai minori sulla scia del successo di Deadpool e Logan, altro elemento che gioca a favore del progetto.

Non ho ufficialmente cercato di venderlo a chiunque a Hollywood, ma mi sono già pervenute più di 14 richieste. Così probabilmente nei prossimi due mesi, proprio prima della Convention di San Diego, avremo un grande annuncio su quando, dove, come e perché questa cosa si farà. Lo script è fatto, non c'è più da parlare, è il momento di pensare a fare questo film.

Da un lato Todd McFarlane ha detto in passato che intendeva realizzare questo film come un film horror a basso budget, in contrapposizione ai blockbuster con supereroi da 100 milioni di dollari, il che potrebbe renderlo finanziariamente più appetibile per gli studi interessati. Un problema potrebbe invece sorgere per il fatto che McFarlane ha più volte ribadito di voler dirigere il reboot personalmente, e la sua mancanza di esperienza come regista potrebbe diventare di contro un ostacolo al tavolo delle trattative. Non resta che incrociare le dita e attendere aggiornamenti e naturalmente il "grande annuncio" in arrivo per Comic-Con 2017.

 

spawn-todd-mcfarlane-ha-completato-la-sceneggiatura-del-reboot.jpg

 

 

  • shares
  • Mail