• Film

The Man Who Killed Don Quixote, riprese finalmente terminate per Terry Gilliam

Il Don Chisciotte di Terry Gilliam è realtà.

Dopo 17 anni di attesa, un film mancato e un doc sulla precedente disastrosa esperienza (Lost in la Mancha), Terry Gilliam ha annunciato di aver concluso le riprese di The Man Who Killed Don Quixote. La maledizione del personaggio creato da Miguel De Cervantes si può quindi dire conclusa.

Protagonisti Adam Driver, Jonathan Pryce, Stellan Skarsgård, Olga Kurylenko, Joana Ribeiro, Óscar Jaenada, Jordi Mollà, Sergi Lopez e Rossy de Palma, con Gilliam anche sceneggiatore insieme a Tony Grisoni, visto al suo fianco anche in Paura e Delirio a Las Vegas, Tideland e I Fratelli Grimm. The Man Who Killed Don Quixote racconta la storia di un anziano signore convinto di essere Don Chisciotte che scambia Toby, semplice pubblicitario, per il suo affidabile scudiero, Sancio Panza. La coppia si imbarca in un viaggio bizzarro, saltando avanti e indietro nel tempo tra il 21esimo e il 17esimo secolo. Queste le parole di Gilliam, al lavoro sul progetto dal 1989.

[quote layout=”big”] “Don Chisciotte è un sognatore, un idealista e un romantico, determinato a non accettare i limiti della realtà, pronto a marciare indipendentemente dalle battute d’arresto. Come abbiamo fatto noi. Siamo stati così a lungo convinti che l’idea di finire questo film “clandestino” fosse surreale. Qualsiasi persona sana di mente avrebbe rinunciato anni fa, ma a volte i sognatori vincono, alla fine della fiera, quindi grazie a tutti i sognatori e ai malati che si sono uniti per far durare questo sogno tanto a lungo!”.[/quote]

Fonte: Comingsoon.net