• Film

The Impossible nella storia del box office spagnolo

In Italia solo a gennaio, The Impossible macina record in Spagna, con incassi da capogiro

Record doveva essere, e record è stato. The Impossible di Juan Antonio Bayona conquista la Spagna, entrando nella storia del botteghino nazionale. 13,400,000 dollari incassati in 3 giorni, ovvero 10 milioni e 377.000 euro. Stracciato il record precedente, da anni in mano a I Pirati dei Caraibi 2, arrivato ai 9 milioni di euro incassati in 3 giorni nel 2006. Solo venerdì la pellicola aveva già infranto primati, raccogliendo 3.060.000 euro in 24 ore. Numeri alla mano, crollerà quasi sicuramente il primatista della chart stagionale, ovvero Quasi Amici, sorprendentemente primo con 23,629,929 dollari, così come verranno abbattuti i 20,220,212 euro di The Avengers. Esclusi i 109,992,746 dollari incassati da Avatar nel 2009, The Impossible potrebbe diventare il film più visto di Spagna degli ultimi 5 anni. Da battere, a quota 37,725,830 dollari, c’è sempre lui, Juan Antonio Bayona, con la sorpresa The Orphanage, primo nel 2007 davanti proprio ai Pirati dei Caraibi.

Ben accolto dalla stampa Usa al Festival di Toronto, The Impossible nasce dai tragici eventi realmente accaduti nel 2004, quando un mostruoso tsunami si abbattè sulle coste della Thailandia. È il (reale) racconto di una famiglia intrappolata, con decine di migliaia di sconosciuti, nel caos di una delle peggiori catastrofi naturali del nostro tempo. Morte, paura e distruzione che si mescolano grazie a roboanti effetti speciali. Ma il terrore è mitigato dalle dimostrazioni inaspettate di compassione, dal coraggio e dalla gentilezza semplice che Maria, Henry ed i loro bambini scoprono durante le ore più buie della loro vita.

Protagonisti assoluti due divi come Naomi Watts ed Ewan McGregor, a detta di molti in odore di nomination all’Oscar, The Impossible in Italia si farà vedere il prossimo 24 gennaio.