Poveri ma ricchissimi di Fausto Brizzi, slitta l'uscita?

Poveri ma ricchissimi uscirà il 14 dicembre o in casa Warner rinvieranno l'uscita a causa delle polemiche che hanno travolto Fausto Brizzi?

poveri-ma-ricchi-trailer-e-foto-del-film-con-christian-de-sica-e-enrico-brignano-1.jpg

In casa Warner tutto tace ma qualche campanello d'allarme deve essere suonato, nella giornata di ieri, quando Fausto Brizzi ha preso carta e penna per replicare alle accuse negli ultimi giorni piovute sul suo capo. Lo scandalo sessuale che ha travolto Hollywood ha abbracciato anche il Cinema italiano, come raccontato da Asia Argento, Miriana Trevisan e tante altre giovani attrici dai microfoni de Le Iene, con il regista romano costretto a prenderne le distanze, annunciando di fatto un 'break'.

"In via precauzionale, e per evitare strumentalizzazioni, ho sospeso tutte le mie attività lavorative ed imprenditoriali".

Poche ma chiare parole che hanno acceso qualche spia distributiva, visto e considerato che Poveri ma ricchissimi, sequel del suo fortunato Poveri ma Ricchi, uscirà nei cinema d'Italia il prossimo 14 dicembre. Tra un mese esatto, con il serio rischio di andare incontro ad una release avvelenata dai rumor, dal chiacchiericcio, dalle accuse. Warner Bros, si legge su IlMessaggero, sta valutando il da farsi e il destino della commedia natalizia verrà reso noto nelle prossime ore.

7 i milioni di euro incassati dal primo capitolo, uscito in sala un anno fa, con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Lodovica Comello, Anna Mazzamauro, Bebo Storti e Ubaldo Pantani di nuovo riuniti per una nuova avventura dei Tucci. Slittamento permettendo.

  • shares
  • Mail